Spaghetti pomodoro e ricotta

Gli spaghetti pomodoro e ricotta sono un primo piatto semplice e veloce da preparare ma dall'odore e dal sapore irresistibile. Ecco la ricetta per prepararli ed alcune varianti altrettanto invitanti

Spaghetti pomodoro e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti pomodoro e ricotta sono un primo piatto semplice, ma al tempo stesso molto particolare, che piacerà davvero a tutti. Un primo piatto veloce da preparare e sicuramente perfetto per chi ha poco tempo da passare in cucina ma non vuole rinunciare ad un piatto dal sapore e dal profumo davvero irresistibile. Vediamo quindi insieme come preparare degli ottimi spaghetti pomodoro e ricotta.

Ingredienti

  • 400 g di spaghetti
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 140 g di ricotta
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • peperoncino q.b.

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli spaghetti pomodoro e ricotta dovete partire spostandovi sui fuochi. In una padella, infatti, dovrete mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio, che potete schiacciare con l’apposito attrezzo, tritare finemente al coltello oppure lasciare intero così da rimuoverlo poi in un secondo momento.

Quando l’aglio inizierà ad appassire aggiungete la polpa di pomodoro e fate andare per qualche minuto ed aggiustate di sale e peperoncino secondo i vostri gusti. Aggiungete le foglie di basilico, che avrete lavato per bene, e fate andare per qualche minuto così che la polpa si insaporisca per bene.

Nel frattempo dedicatevi alla pasta, che andrà messa a cuocere in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Lasciatela leggermente al dente perché andrà poi mantecata in padella insieme al condimento.

Quando la polpa sarà pronta spegnete la fiamma e quando si sarà intiepidita aggiungete la ricotta, che avrete lasciato a scolare così da eliminare il liquido in eccesso. Amalgamate il tutto e, quando la pasta sarà pronta, tuffatela nel condimento.

Fate andare il tutto per un paio di minuti circa a fiamma media e servite poi i vostri spaghetti pomodoro e ricotta ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi.

Consigli e varianti

Questo piatto può essere realizzato anche utilizzando del sugo di pomodoro al posto della polpa oppure, meglio ancora, con dei pomodorini, che andranno ridotti in metà e messi a cuocere insieme all’aglio in padella.

Potete utilizzare anche della pasta corta per questa preparazione.

Se volete arricchire ancora di più il sapore dei vostri spaghetti pomodoro e ricotta potete aggiungere un po’ di ricotta salata alla fine della preparazione prima di servire il piatto ai vostri ospiti.

Gli spaghetti pomodoro e ricotta sono un primo piatto decisamente saporito e molto gustoso che piace molto, ma in alternativa potete servire della pasta con pesto alla siciliana, delle penne all’arrabbiata o delle lasagne alla bolognese. Tutti piatti semplici ma sfiziosi allo stesso tempo.

Conservazione

Gli spaghetti pomodoro e ricotta sono ottimi da consumare ben caldi subito dopo averli preparati. In alternativa, però, potete conservarli per un giorno al massimo in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico oppure coperti con della pellicola trasparente. Andranno scaldati in padella con dell’olio extravergine d’oliva per farli tornare ben morbidi e caldi come quando li avete preparati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!