Strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle

Gli strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle sono un primo piatto che si realizza con pochi ingredienti ma che danno vita ad un piatto delizioso. Ecco la ricetta

Strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle racchiudono un accostamento di sapori nuovo e intrigante che i vostri ospiti, se amanti del pesce, apprezzeranno senza ombra di dubbio in quanto la delicatezza del sapore della zucca è in perfetta sintonia, senza sovrastare il gusto dei crostacei, altrettanto delicato.

E’ importante la scelta di ingredienti di qualità per un’ottima riuscita del piatto: anche se facilmente reperibili, chi decide di preparare questo piatto deve ben valutare quale siano i migliori in commercio per dare un tocco in più alla propria pasta.

Nonostante sia un piatto ricercato, è molto veloce da realizzare, richiedendo tutti gli ingredienti un tempo di cottura estremamente breve. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 500 g di strozzapreti
  • 24 mazzancolle
  • 2 fette di zucca
  • 1 cipolla
  • q.b. di olio extravergine d’oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Preparazione

Per preparare gli strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle dovete tagliare la zucca a cubetti non troppo piccoli.

Tagliate la cipolla con il coltello e mettetela in una pentola con un po’ di olio e lasciarla soffriggere. Quando risulterà dorata, aggiungete la zucca, salare, pepare e lasciate cuocere per un paio di minuti.

Dopodiché coprite bene la zucca con dell’acqua. Coprite la pentola e lasciate bollire finchè la zucca non risulterà morbida infilzandola con una forchetta. Nel frattempo pulite le mazzancolle, togliendo testa, coda e sgusciandole. Sciacquatele sotto l’acqua corrente. 

Una volta cotta la zucca, scolate, mettete nella padella con le mazzancolle alcuni dadini di zucca, mentre i restanti frullateli in un mixer fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Controllate se la crema risulta essere giusta di sale.

Cuocete la pasta e scolatela al dente in modo da poterla poi risaltare in padella senza farla scuocere. Una volta cotta la pasta, versate la crema di zucca nella padella con le mazzancolle, aggiungete la pasta e mescolare con cura. Lasciate risaltare la pasta per un minuto facendo amalgamare il tutto.

In alternativa potete preparare dei tortelli di zucca o degli spaghetti zucchine e gamberetti.

Conservazione

Gli strozzapreti con crema di zucca e mazzancolle vanno consumati subito.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Per la preparazione consiglio l'uso di pesce fresco e non troppo piccolo, altrimenti aumentare le quantità in quanto in cottura le mazzancolle tendono a restringersi notevolmente.Si consiglia di accompagnare il piatto con un buon bicchiere di vino bianco verdicchio e mangiarla calda, non essendo un piatto adatto alla consumazione fredda.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!