Sandwich   •   Americano

Burger al prosciutto

I burger al prosciutto sono un'alternativa al classico hamburger di carne. Il risultato è fresco e saporito, adatto a tutte le stagioni dell'anno. Ecco la ricetta

Burger al prosciutto
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I Burger al prosciutto sono un alternativa ai classici hamburger tipici del fast-food. In questo caso, infatti, utilizzando degli ingredienti semplici presenti in tutte le case potrete dar vita ad un piatto davvero strepitoso, perfetto per un pranzo fuori casa o per un pranzo veloce.

La preparazione è molto semplice, vi richiederà poco tempo ma il risultato finale sarà davvero incredibile.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo burger al prosciutto ed alcune varianti altrettanto sfiziose e particolari per stupire amici e parenti a tavola con piatti buoni ed irresistibili!

Ingredienti

  • 4 panini per hamburger
  • 200 g di philadelphia
  • 60 g di lattuga
  • 2 cipolla rossa
  • 2 pomodori
  • 350 g di prosciutto cotto

Preparazione

Per iniziare la preparazione del burger al prosciutto dovete partire dal pane. Vi serviranno dei classici panini per hamburger cosa dovrete dividere a metà per poi passare alla composizione con tutti i vari ingredienti.

Dedicatevi alla cipolla rossa che andrà privata delle sfoglie esterne e poi ridotta in rondelle. Prendete quindi il pomodoro, privatelo del picciolo, lavate ed asciugatelo e poi riducetelo in fette. Dedicatevi alle foglie di lattuga, che dovranno essere sciacquate sotto abbondante acqua fredda corrente e poi tamponate con un canovaccio o con un foglio di carta assorbente.

A questo punto tutti gli ingredienti sono pronti per passare alla composizione degli strati del vostro Burger al prosciutto. Adagiate il primo strato di pane, cospargete tutta la superficie con del philadelphia e adagiate una foglia di lattuga. Aggiungete quindi degli anelli di cipolla, un paio di fette di pomodoro ed un paio di fette di prosciutto cotto. Terminate con un’altra foglia di lattuga e poi con il secondo strato del vostro panino.

Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti i vostri burger al prosciutto. Fatto questo non vi resta che servire ai vostri ospiti i burger al prosciutto oppure avvolgete nella pellicola trasparente o nella carta alluminio se intendete consumarlo fuori casa.

In alternativa potete preparare un chicken burger o un classico cheeseburger.

Burger al prosciutto

Conservazione

I burger al prosciutto si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico oppure avvolti nella pellicola trasparente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Le varianti possibili sono davvero tantissime. Ad esempio al posto del prosciutto cotto potete utilizzare un altro salume a vostra scelta, come ad esempio del prosciutto crudo o del salame. Al posto del philadelphia potete decidere di utilizzare un altro formaggio cremoso. Per rendere il piatto ancora più particolare potete aggiungere anche dei sottaceti oppure aggiungere delle altre verdure a vostra scelta.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rosanna Sueri
Rosanna Sueri

27 febbraio 2017 - 19:11:36

Ottimi!!!!

0
Rispondi
Rosanna Sueri
Fidelity Cucina

28 febbraio 2017 - 08:59:23

Grazie mille!

0