Mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese

I mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese sono un'ottima idea per un aperitivo ma anche come cena diversa dal solito. Ecco la ricetta

Mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Se avete in mente di preparare un buffet di compleanno oppure un aperitivo, i mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese sono un’idea davvero sfiziosa, originale e appetitosa, che piace non solo ai grandi ma anche ai più piccoli!

Si tratta di un antipasto davvero appetitoso e per nulla difficile da preparare, basterà seguire dei semplici ma indispensabili passaggi e potrete stupire i vostri ospiti! In questa ricetta vi verrà spiegato sia come realizzare i piccoli panini che gli hamburger stessi, anche se potrete scegliere di utilizzare la vostra solita ricetta di mini hamburger (o polpette).

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti per il pane

  • 500 g di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 315 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 35 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per spennellare e decorare

  • 1 tuorlo
  • 1 cucchiaio di latte
  • q.b di sesamo
  • q.b di semi di papavero

Ingredienti per condire

  • 350 g di carne di bovino
  • 1 albume
  • 1 cucchiaio di grana padano
  • 1 spicchio di aglio
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 pomodori
  • q.b di rucola
  • q.b di maionese

Preparazione

Per realizzare i mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese innanzitutto dovrete preparare l’impasto per i piccoli e soffici panini. Prendete un’ampia ciotola e all’interno mettete la farina, il lievito di birra essiccato e lo zucchero, mescolate il tutto utilizzando un cucchiaio e successivamente aggiungete anche il burro ammorbidito e tagliato a tocchetti, l’acqua tiepida (poca alla volta) e soltanto per ultimo il sale.

Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti fra loro e, nonappena si sarà formato un impasto piuttosto appiccoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e impastate fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno circa 10 minuti). Infine rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, coprite con della pellicola trasparente da cucina e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza).

Mentre attendete che l’impasto lieviti, preparare i vostri mini hamburger. In una ciotola capiente mettete la carne macinata di bovino, l’albume (andrà bene anche 1 uovo intero), lo spicchio d’aglio tritato finemente, il formaggio grattugiato, il pangrattato e una presa di sale. Impastate con le mani umide e formate all’incirca 9-10 mini hamburger grandi quanto il palmo della vostra mano.

Cuocete i mini hamburger su una piastra ben calda e poco oleata, girandoli da entrambi i lati per una cottura omogenea. Quando sono tutti cotti, teneteli al caldo e procedete con la preparazione e cottura dei piccoli panini.

Quando l’impasto è ben lievitato, stendetelo leggermente con le mani infarinate e formate tanti piccoli panini, della stessa quantità degli hamburger di bovino. Posizionate i piccoli panini su una teglia foderata con carta da forno, quindi spennellateli con il tuorlo mescolato con un cucchiaio di latte, infine decorate con semi di sesamo e di papavero e infornate in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 15-20 minuti.

Quando i mini panini sono cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Quando sono tiepidi, tagliateli a metà e farciteli con uno strato generoso di maionese, un ciuffetto di rucola fresca, un mini hamburger ed infine con una fetta di pomodoro. Adesso i mini hamburger sono pronti per essere consumati.

In alternativa potete preparare un chicken burger o un cheeseburger.

Mini hamburger con pomodoro, rucola e maionese

Conservazione

I mini  hamburger con pomodoro, rucola e maionese si possono conservare per al massimo 1 giorno dalla preparazione ma andranno opportunamente scaldati prima di consumarli.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Se dovessero avanzare dei piccoli panini, sarà possibile farcirli con salumi e formaggi, in modo da offrire anche altre varianti appetitose ai vostri ospiti! Per una versione vegetariana, sarà possibile sostituire gli hamburger di bovino con quelli di seitan o tofu. Questi mini hamburger possono essere consumati insieme ad una birra ghiacciata oppure con un aperitivo analcolico gassato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!