Carciofi con l’uovo al sugo

I carciofi con l'uovo al sugo sono un secondo piatto molto particolare e gustoso al tempo stesso, ideale per una cena in famiglia. Ecco la ricetta

Carciofi con l’uovo al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I carciofi con l’uovo al sugo sono un secondo piatto molto gustoso, perfetto per chi vuole portare a tavola qualcosa di saporito ed originale. Il ripieno è molto semplice ma il sugo, presente anche nel pangrattato, rende questo piatto davvero succulento.

E’ ideale accompagnato da una fetta di pane casereccio ed un buon calice di vino rosso, come ad esempio un Novello.

Vediamo quindi come realizzare i carciofi con l’uovo al sugo.

Ingredienti

  • 8 carciofi
  • 1 cipolla
  • 700 ml di passata di pomodoro
  • 150 g di pangrattato
  • 5 cucchiai di grana padano
  • q.b di prezzemolo
  • 1 uovo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei carciofi con l’uovo al sugo occorre partire dalla pulizia dei carciofi. Staccate quindi le foglie più esterne e scavate leggermente l’interno del carciofo eliminado l’eventuale fieno. Riempite poi una ciotola con dell’acqua e del succo di limone e immergete i cuori di carciofo, in modo tale che non anneriscano.

Passate alla preparazione del sugo, che andrà ad arricchire anche il pangrattato. Scaldate un tegame con un filo d’olio e nel frattempo tritate finemente la cipolla. Fatela rosolare e, una volta appassita, aggiungete la passata di pomodoro. Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo condite il pangrattato. Versatelo in una ciotola ed aggiungete il Grana Padano grattugiato, una presa di sale e di pepe ed il prezzemolo tritato finemente. Mescolate ed aggiungete 5 cucchiai di passata di pomodoro e un giro d’olio extravergine d’oliva, per rendere il ripieno più umido.

Carciofi con l’uovo al sugo

Farcite i cuori di carciofo e, successivamente, intingete la superficie nell’uovo sbattutto, in modo tale che si formi un “tappo” che possa sigillare la farcia. 

Fateli rosolare capovolti (con la superficie intinta di uovo rivolta verso il basso) finchè non si sarà formata una crosticina. Successivamente, fateli rosolare anche da tutti gli altri lati. 

Trasferiteli infine nel tegame con la passata di pomodoro e completate la cottura per altri 20 minuti a fuoco lento.

In alternativa potete preparare dei carciofi con l’uovo o dei carciofi ripieni al sugo.

Carciofi con l’uovo al sugo

Conservazione

I carciofi con l’uovo al sugo si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico in frigo. Andranno scaldati prima di servirli nuovamente ai vostri ospiti.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny - Organizzoecucino

Potete arricchire il ripieno dei cuori di carciofo aggiungendo dei cubetti di prosciutto cotto e di caciocavallo. I cuori di carciofo ripieni al sugo sono ottimi anche gustati freddi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!