Frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta

La frittata di asparagi è perfetta da preparare in primavera quando queste verdure sono fresche di stagione. In questa versione al forno arricchita da ricotta e pancetta sarà ancora più gustosa e particolare. Scopriamo insieme come si prepara al meglio e tanti consigli utili

Frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata con gli asparagi è un secondo piatto dal sapore delicato, che piace a tutti per la sua semplicità. Questa portata è molto semplice e veloce da realizzare e può essere arricchita con altri golosi ingredienti.

La frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta, ad esempio, è una variante leggera e gustosa pochè cotta in forno, perfetta per tutta la famiglia. Una portata ideale da servire durante una cena in compagnia, sorseggiando un buon vino rosato. Vediamo insieme come realizzarla.

Ingredienti

  • 5 uova
  • 8 asparagi
  • 100 g di ricotta
  • 80 g di pancetta affumicata
  • 1/4 di cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di vino rosso

Preparazione

Preparare la frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta è abbastanza semplice e non richiederà molto tempo. Ideale da servire durante le prime giornate estive, tagliata a cubetti per una versione finger food, da consumare tiepida oppure fredda.

Per iniziare, sarà necessario pulire gli asparagi. Tagliate i gambi a pezzetti, tenendo da parte le punte che serviranno per una presentazione ottimale della portata. Cuocete gli asparagi a vapore per circa 15-20 minuti e quando sono cotti trasferiteli su un piatto per farli raffreddare.

Tritate finemente la cipolla e mettetela in una padella di medie dimensioni, insieme ai cucchiai di olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate soffriggere la cipolla. Quando risulterà dorata, unite la pancetta a dadini e i pezzetti di asparagi, quindi fate saltare il tutto a fiamma vivace per un paio di minuti.

Frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta

A questo punto sfumate con il vino rosso (circa 1-2 cucchiai, facoltativo) e lasciatelo evaporare. Proseguite nella cottura per altri 5 minuti circa, quinti togliete la pentola dal fuoco e fate intiepidire il condimento. Non sarà necessario aggiungere sale.

Nel frattempo sbattete le uova in un’ampia ciotola, con una presa di sale ed un pizzico di pepe. Unite la ricotta vaccina, i cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato fresco ed infine il pangrattato. Amalgamate per bene il composto, quindi aggiungete la pancetta saltata con gli asparagi a pezzetti.

Versate il composto di uova in una teglia di medie dimensioni ricoperta di carta da forno (bagnata e ben strizzata), completate con le punte di asparagi posizionate a piacere. Cuocete la frittata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Quando la frittata risulterà perfettamente dorata, estraete la teglia dal forno e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di consumarla.

Frittata al forno con asparagi, ricotta fresca e pancetta

Conservazione

Questo gustoso secondo piatto può essere conservato in frigorifero per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione, sarà comunque necessario riscaldarlo al microonde poco prima di consumarlo.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un secondo piatto leggero e al tempo stesso gustoso, è importante prestare attenzione alla scelta degli ingredienti (meglio se da agricoltura biologica). Controllate che sia le uova che la ricotta siano freschissime; per un sapore ancora può intenso, potrete sostituire il Parmigiano Reggiano con del Pecorino Romano DOP.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!