Secondi Piatti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegetariano

Frittata al forno con zucca, patate e cipolle

La frittata al forno con zucca, patate e cipolle è un secondo piatto ideale da consumare durante una cena autunnale in famiglia. Perfetta da accompagnare con un’insalatina fresca di stagione, metterà tutti d’accordo a tavola.

Frittata al forno con zucca, patate e cipolle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Si tratta di una portata di facile preparazione, economica e che può essere consumata sia calda che a temperatura ambiente. Ottima anche come portata da servire durante un apericena in compagnia.

Vediamo insieme la ricetta e qualche consiglio utile, per un risultato a prova di buongustaio.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 200 g di zucca
  • 2 patate
  • 1 cipolle
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Realizzare la frittata al forno con zucca, patate e cipolle è piuttosto semplice. Per iniziare, sbucciate accuratamente la zucca ed eliminate i filamenti interni e i semi. Sciascquate l’ortaggio con abbondante acqua fresca quindi tagliatela a fettine. Affettate finemente la cipolla e sbucciate anche le patate, quindi affettate anche queste ultime.

In una padella antiaderente mettetevi l’olio extra vergine d’oliva e posizionatela sul fuoco. Quando l’olio è ben caldo, versatevi la cipolla a fette e anche le patate, quindi saltate il tutto a fiamma vivace per circa 3-5 minuti. Mescolate con cura, aggiungete del rosmarino (quantità a piacere) ed una presa di sale.

Abbassate leggermente la fiamma, coprite il tutto con un coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti. 5 minuti prima del termine della cottura, aggiungete le fettine di zucca e mescolate delicatamente il tutto. Quando gli ortaggi saranno cotti, trasferiteli su un piatto e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e uno di pepe, unite i cucchiai di Pecorino Romano DOP e infine il pangrattato. Amalgamate per bene il composto, quindi versatelo sopra le patate, la zucca e la cipolla.
Rivestite una teglia di circa 20-22 cm con della carta forno e versatevi all’interno il composto di uova e verdure. Livellate per bene, quindi cuocete la frittata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti.

Quando la frittata è cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire poco prima di consumarla. Potrete tagliarla a spicchi oppure a cubetti, per un’idea finger food.

Frittata al forno con zucca, patate e cipolle

Conservazione

Questa portata può essere consumata sia calda che a temperatura ambiente e può essere conservata in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un secondo piatto gustoso e leggero, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi di stagione e di buona qualità (meglio se biologici). Se non gradite il sapore intenso del Pecorino Romano, potrete sostituirlo con il Grana Padano. Accompagnate la portata con un calice di vino bianco leggermente frizzante.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!