Frittata con patate, cipolle e prosciutto cotto al forno

Le frittate sono sempre amatissime, da grandi e bambini, e si possono preparare in tantissimi modi diversi a seconda della stagione o per accontentare un po' tutti i gusti. Questa versione con patate, cipolle e prosciutto cotto è davvero buonissima ed in più viene cotta al forno. Vediamo insieme come si prepara al meglio

Frittata con patate, cipolle e prosciutto cotto al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La frittata di patate è un secondo piatto molto apprezzato sia dai grandi che dai bambini; una portata perfetta da servire durante una cena in famiglia ma è anche un’ottima idea finger food da proporre per un apericena in compagnia.

Questo secondo piatto può essere arricchito con altri ingredienti, per renderlo ancor più sfizioso; ad esempio la frittata con patate, cipolle e prosciutto cotto al forno si prepara in pochi step, è economica e può essere consumata sia calda che a temperatura ambiente. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 3 patate
  • 2 cipolle
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di rosmarino

Preparazione

Per realizzare la frittata con patate, cipolle e prosciutto cotto al forno come primo passaggio sarà necessario cucinare le patate e cipolle in padella. Sbucciate, quindi, le patate e lavatele con abbondante acqua fresca. Affettatele in maniera sottile, per favorire la cottura in padella in minor tempo. Affettate finemente anche le cipolle e tenete il tutto da parte.

Prendete un’ampia padella e all’interno mettetevi i cucchiai di olio extravergine d’oliva; accendete il fuoco a fiamma moderata e, non appena l’olio risulterà ben caldo, aggiungetevi le cipolle e le patate a fette.

Fate saltare il tutto a fiamma vivace per qualche minuto, dopo di che aggiungete un pizzico di sale e abbondante rosmarino, coprite le patate con un coperchio e lasciatele cuocere a fiamma moderata per circa 20-30 minuti, mescolando di tanto in tanto. Quando le patate sono cotte, trasferitele su un piatto e lasciatele raffreddare.

Nel frattempo sbattete leggermente le uova in una ciotola capiente e aggiungete una presa di sale, un pizzico di pepe, i cucchiai di Grana Padano, il pangrattato e per ultimo anche il prosciutto cotto sminuzzato. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e infine aggiungete le patate e cipolle ormai a temperatura ambiente.

Versate il composto in una teglia rotonda del diametro di 22 cm circa ricoperta di carta da forno, quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti (preferibilmente nella parte bassa del forno). Quando la frittata sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente per qualche minuto prima di consumarla.

Frittata con patate, cipolle e prosciutto cotto al forno

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1-2 giorni in frigorifero, è comunque consigliabile scaldarla in forno a microonde poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per ottenere un risultato ancora più sfizioso e dal ripieno filante, è consigliabile aggiungere 100 g di Emmenthal al ripieno. Scegliete sempre e solo ingredienti di qualità; in questo caso prediligete delle uova fresche biologiche. Se lo gradite, sarà possibile cuocere la frittata di patate, cipolle e prosciutto cotto in padella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!