Frittelle di patate e wurstel

Le frittelle di patate e wurstel sono originali, sfiziose ed estremamente semplici da realizzare. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Frittelle di patate e wurstel
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di patate e wurstel e sono un ottimo antipasto ma anche uno sfizioso secondo piatto da poter servire in ogni stagione dell’anno ed in tantissime situazioni diverse.

Si tratta, infatti, di una variante delle classiche frittelle di patate, arricchita in questo caso non soltanto alla presenza della cipolla ma anche dei wurstel, che vengono grattugiati e inglobate all’interno delle frittelle. Una preparazione che non richiederà tantissimo tempo ma che darà vita ad un piatto originale e molto buono, da proporre anche ai più piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime frittelle di patate e wurstel.

Ingredienti

  • 4 patate
  • 2 tuorli
  • 1 cipolla
  • 3 wurstel
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di burro

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle frittelle di patate e wurstel dovete partire proprio dalle patate. Dovrete dapprima lavarle accuratamente per eliminare ogni residuo di terra sulla superficie e poi pelarle. Le patate andranno quindi grattugiate attraverso una grattugia dei fori larghi. Fatto questo dedicatevi alla cipolla.

Anche questa andrà privata delle sfoglie esterne e poi grattugiata molto finemente oppure tritata al coltello, così da avere dei cubetti estremamente piccoli. Fate la stessa cosa anche con i wurstel, che potranno essere o ridotti in fettine sottilissime dal momento che serviranno per costituire il ripieno delle vostre frittelle oppure andranno grattugiate ed aggiunte all’impasto.

Aggiungete le patate e la cipolla in una ciotola insieme ai tuorli, sale e pepe. Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete raggiunto un composto perfettamente omogeneo. Fatto questo non vi resta che passare alla cottura ed alla realizzazione vera e propria delle vostre frittelle di patate e wurstel.

Come prima cosa prendete una padella antiaderente ben capiente ed ungetela con del burro. Utilizzando un cucchiaio formate dei comuli di impasto, appiattite con il dorso di un cucchiaio, adagiate sulla superficie i cubetti o le fettine di wurstel e coprite con dell’altro impasto. Cercate di appiattire anche questo secondo strato così da avere un risultato esteticamente perfetto ad uno spessore abbastanza omogeneo. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le frittelle di patate e wurstel.

Fate proseguire la cottura per qualche minuto poi girate le vostre frittelle così da consentire una doratura perfetta su entrambi i lati ed avere una cottura anche all’interno omogenea. Le frittelle di patate e wurstel andranno quindi servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde così da apprezzarle al meglio.

In alternativa potete preparare delle frittelle di patate ecipolla o dei rosti di zucchine e wurstel.

Frittelle di patate e wurstel

Conservazione

Le frittelle di patate e wurstel si conservano per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di servirle nuovamente bisognerà scaldarle in forno tradizionale o a microonde oppure lasciarle per almeno mezz’ora a temperatura ambiente se volete servirle fredde.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di dare un ripieno ancora più gustoso alle vostre frittelle aggiungendo anche qualche cubetto di scamorza. Se lo desiderate potete anche ridurre i wurstel in piccoli filetti ed aggiungerli direttamente all'impasto così da avere un risultato ancora più omogeneo ed un sapore ancora più intenso. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!