Secondi Piatti   •   Pesce

Gamberi al curry

I gamberi al curry saranno un'ottima idea per un secondo piatto sfizioso e gustoso, perfetto per tantissime occasioni diverse. La ricetta è semplice e tante sono le possibili varianti. Insieme a del riso basmati, ad esempio, diventerà un ottimo piatto unico. Vediamo insieme come procedere

Gamberi al curry
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Particolari, gustosi e semplici da preparare i gamberi al curry! Se siete stanchi, infatti, dei classici gamberi al forno o in padella, infatti, il curry sarà un ottimo alleato per donare una nota di gusto e di particolarità alla vostra ricetta che lascerà tutti senza parole.

Che siano gamberi o gamberetti al curry il risultato sarà sempre un piatto davvero straordinario e ideale in tantissime occasioni, che vanno da una semplice cena in famiglia ad occasioni più particolari. Se volete stupire ancora di più potete arricchire il piatto con del riso basmati o del latte di cocco. Diventerà un piccolo capolavoro dal profumo speziato irresistibile.

Ingredienti

  • 500 g di gamberoni
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 porro
  • 5 cucchiaini di curry
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale

Come preparare i gamberi al curry

Per iniziare la preparazione dei gamberi al curry la prima cosa che dovrete fare sarà occuparvi dei gamberi. Dovrete, infatti, lavarli accuratamente e successivamente sgusciarli. Eliminate anche il filo nero presente sul dorso. Lavate nuovamente e mettete in uno scolapasta a perdere l’acqua in eccesso.

Prendete ora il porro e tritatelo finemente. decidete quanto porro aggiungere in base ai vostri gusti. tritate finemente anche lo spicchio d’aglio ed aggiungetelo insieme al porro in una padella ben capiente con dell’olio extravergine d’oliva. Fate soffriggere per qualche minuto.

Aggiungete ora la passata di pomodoro e regolate di sale. Aggiungete ora il curry. Dopo qualche minuti, quando il sugo avrà raggiunto la giusta consistenza aggiungete anche i gamberi, mescolate e regolate di sale se necessario. Coprite con un coperchio e fate cuocere per qualche minuto.

I gamberi avranno una cottura veloce per cui non fateli rimanere troppo a lungo nella padella. A questo punto non vi resta che servire con un filo d’olio a crudo e del prezzemolo fresco tritato se lo gradite. Consumate caldi.

Gamberoni-al-curry

Gamberi al curry e latte di cocco

Per un risultato più cremoso potete aggiungere del latte di cocco alla preparazione. In questo modo, inoltre, donerete una nota di profumo e di sapore ancora più intensa al piatto. Resistere sarà davvero impossibile.

Gamberi al curry con riso basmati

Per una nota ancora più orientale e speziata, ma soprattutto se volete renderlo un piatto unico, aggiungete del riso basmati. Dovrete bollirlo in acqua bollente salata come indicato sulla confezione ed una volta scolato andrete a servirlo insieme ai gamberi al curry. Il risultato sarà davvero straordinario e molto goloso.

Riso e gamberi al curry saranno un piatto unico straordinario.

Conservazione dei gamberi al curry

I gamberoni al curry si conservano per al massimo un giorno. L’ideale è consumarli subito, ben caldi, dopo al loro cottura.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete usare anche dei gamberetti o delle mazzancolle per preparare questo piatto.Al posto della passata, se lo preferite, potete utilizzare dei pomodorini freschi. Il risultato sarà comunque ottimo. Se gradite una nota piccante potete aggiungere anche della paprika o del peperoncino. Accompagnate con dei nachos o con dei crostini di pane ed otterrete un grande successo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!