Secondi Piatti   •   Carne

Burrito ripieno di carne di manzo

Il burrito è una ricetta messicana tra le più amate e famose in tutto il mondo. Una deliziosa tortilla avvolge un ripieno a base di carne e formaggio cheddar. Un'ottima idea per una cena tra amici e non solo. Scopriamo insieme come preparare i burritos e stupire i nostri ospiti con ricette messicane

Burrito ripieno di carne di manzo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il burrito ripieno di carne di manzo è la proposta ideale per una cena sfiziosa tra amici per stupire tutti con una delle ricette messicane più amate di sempre. Simbolo stesso della tradizione culinaria messicana, oltre ad essere un gustoso street-food, è indicato per chi cerca qualcosa di pratico e invitante.

A spiccare sarà senza dubbio il ripieno delle tortillas a base di carne macinata di manzo, peperoni rossi, mais e cheddar, tutti ingredienti che combinati tra di loro, garantiranno un sapore tanto deciso quanto eccezionale. A seconda delle preferenze si potranno aggiungere anche altri ingredienti, in primo luogo le salse.

Scopriamo insieme come fare i burritos e tante varianti altrettanto golose.

Ingredienti

  • 8 tortillas
  • 400 g di carne di manzo
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 1 peperoni rossi
  • 1 cipolla rossa
  • 2 spicchi di aglio
  • 1/2 cucchiaino di curry
  • 1/2 cucchiaino di coriandolo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • 100 g di cheddar
  • 80 g di riso basmati
  • 150 g di mais
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 200 g di panna acida
  • 1 peperoncino

Come fare il burrito messicano

Per realizzare la ricetta dei burritos iniziate lavando bene i peperoni. Dividete i peperoni a metà, privandoli del picciolo e dei semi, tagliandoli infine a tocchetti. Sbucciate una cipolla rossa e tagliatela a dadini, poi tagliate a fettine sottili 2 spicchi d’aglio. Sgocciolate il mais in scatola e grattugiate il formaggio cheddar con una grattugia a fori grandi.

A questo punto preparate la salsa a base di panna acida. In una ciotola versate la panna acida, aggiungete il peperoncino tagliato finemente, aggiustate di sale e pepe, mescolando bene il tutto. Coprite la salsa e lasciate a raffreddare in frigorifero.

In un’ampio tegame scaldate 2-3 cucchiai di olio d’oliva e rosolate la cipolla con l’aggiunta di 2 spicchi d’aglio per circa 5 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, aggiungete la carne macinata di manzo e fatela ben rosolare. Successivamente versate la passata di pomodoro, poi aggiustate di curry, coriandolo, peperoncino, sale e pepe. Infine coprite con un coperchio e lasciate cuocere la carne per circa 30 minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto.

Burrito-di-carne-ricetta-messicana (3)
Carne

Nel frattempo cucinate il riso. Mettete sul fuoco una pentola con una quantità d’acqua doppia rispetto al riso, e portatela a ebollizione. Quando l’acqua inizierà a bollire, salatela e versate il riso precedentemente lavato sotto l’acqua fredda per privarlo dell’amido superficiale. Bollite quindi il riso per circa 10-12 minuti a fuoco dolce, ed una volta cotto, spegnete il fuoco e lasciate riposare il tutto per qualche minuto. Prima di servire, mettete il riso in una ciotola e sgranatelo con cura, utilizzando una forchetta.

Burrito-di-carne-ricetta-messicana (3)
Ripieno dei burrito

Dopodiché prendete una ciotola e mettetevi il riso precedentemente cotto, poi il mais sgocciolato, il formaggio cheddar grattugiato e la carne di manzo. Mescolate il tutto per amalgamare bene gli ingredienti.

Burrito-di-carne-ricetta-messicana (3)
Tortilla ripiena

A questo punto siete pronti per assemblare il burrito. Scaldate le tortillas su una piastra, poi adagiatele sul tagliere e farcitele con il ripieno preparato, lasciando un po’ di spazio vuoto sul bordo. Chiudete le tortillas ripiene, creando da prima il fondo e poi unendo le parti laterali. Incartate i fondi dei burritos con della carta da cucina o stagnola, e serviteli immediatamente ben caldi. I burritos con carne di manzo sono ora pronti per essere serviti.

burritos-ricetta

Burrito di pollo

La ricetta qui proposta può essere realizzata anche in altre varianti. Al posto della carne di manzo potete utilizzare la carne macinata di pollo.

Il burrito di pollo risulterà indubbiamente più leggero, specie se accompagnato con dell’insalata e qualche fetta di pomodoro e avocado.

Burrito vegetariano

Le combinazioni per preparare il ripieno per burrito sono davvero tante. Le persone che seguono una dieta senza carne, possono anche pensare di preparare il burrito vegetariano.

In questo caso, al posto della carne di manzo potete scegliere il ragù di lenticchie verdi, che renderanno il piatto più completo e sostanzioso.

Burrito messicano

Il burrito è un simbolo della cucina tex-mex, che deriva dalla fusione tra la cucina statunitense con quella messicana. Per preparare la versione classica del burrito messicano, dovete realizzare il chili con carne.

In questo caso, in una pentola riscaldate 2-3 cucchiai d’olio, aggiungete 400 g di carne macinata di manzo e rosolatela a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Condite con il sale, pepe e poi sfumate con 1-2 mestoli di brodo di carne. Continuate a rosolare la carne per circa 10 minuti, poi trasferitela in una ciotola e tenetela da parte.

Nella stessa pentola, versate 2-3 cucchiai d’olio e aggiungete un peperoncino tagliato finemente insieme con 2 spicchi d’aglio, 2 cipolle rosse tagliate a dadini e un peperone rosso tagliato a tocchetti. Insaporite dunque il tutto con il sale, il pepe, 1 cucchiaino di zucchero di canna e 1/2 cucchiaino di cumino in polvere.

Sfumate poi con un mestolo di brodo di carne e cuocete per circa 10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, aggiungete la carne precedentemente preparata, versate 300 g di passata di pomodoro e 1 mestolo di brodo. Coprite con il coperchio e cuocete per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Per ultimo aggiungete 300 g di fagioli neri, coprite ancora con il coperchio e cuocete per altri 20 minuti.

Una volta pronto, potete servire il chili di carne come ripieno del burrito messicano.

tortillas-ripiene

Conservazione dei burritos

Il burrito con carne di manzo va consumato subito dopo la preparazione, ben caldo.

La carne si può invece conservare in un contenitore ermetico posto in frigorifero, per 1-2 giorni al massimo.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per arricchire il ripieno del burrito, potete scegliere fra vari ingredienti come pomodori, fagioli, insalata mista o avocado. Potete servire il burrito con vari tipi di salse come per esempio il guacamole, la salsa chili o ranchera. Per servire il burrito potete scegliere le tortillas o le piadine.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!