Insalata estiva con surimi di granchio

L'insalata estiva con surimi di granchio è un piatto unico dal sapore fresco e deciso al tempo stesso. Ecco la ricetta

Insalata estiva con surimi di granchio
Difficoltà
Preparazione
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata estiva con surimi di granchio è un piatto unico ricco di sapori e di colori, arricchito dal gusto di una semplice vinaigrette al limone che le conferisce una leggera nota aspra che ben si sposa con la dolcezza del surimi.

Perfettoa da servire come contorno ma anche come antipasto. Si prepara con facilità e può essere realizzata anche qualche ora prima di essere servita e lasciata poi a riposare in frigorifero per far assorbire al meglio tutto il sapore del condimento.

 Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 250 g di surimi
  • q.b di rucola
  • 1/2 cipolla rossa
  • q.b di olive nere
  • 1/2 peperone
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di erba cipollina
  • 8 pomodorini
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di aceto

Preparazione

Per preparare la vostra insalata estiva con surimi di granchio per prima cosa mettete a scongelare per 30 secondi i bastoncini di surimi nel microonde, oppure lasciateli scongelare naturalmente a temperatura ambiente un’oretta prima di utilizzarli. Altrimenti potete acquistare del surimi da banco frigo per il quale non sono necessari tempi di scongelamento.

Tagliate a lunette sottili mezza cipolla rossa e mettetela a bagno in una ciotola piena di acqua e un cucchiaio di aceto di mele o di vino bianco e tenetela da parte. Tagliate a tocchetti di uno spessore di almeno un centimetro e mezzo i vostri surimi e metteteli in una ciotola abbastanza capiente da contenere tutti i successivi ingredienti dell’insalata. Ora dedicatevi alle verdure, lavate il peperone, tagliatelo a metà e privatelo dei semi e dei filamenti, tagliatelo a fettine sottili e aggiungetelo al surimi.

Tagliate anche i pomodorini ben lavati in quattro spicchi e aggiungete anche questi. Scolate la cipolla, sciacquatela velocemente sotto l’aqua corrente, lasciatela sgocciolare e aggiungetela all’insalata. Infine aggiungete una generosa manciata di olive nere denocciolate.

A questo punto potete preparare la vostra vinaigrette. In una scodella sciogliete un bel pizzico di sale (deve bastare per condire tutta l’insalata) in un cucchiaio di succo di limone. Ora aggiungete un cucchiaio di aceto (potete metterne anche due a seconda dei vostri gusti) e due o tre cucchiai di olio evo, spolverizzate con un pizzico di pepe nero macinato e di erba cipollina ed emulsionate con l’aiuto di una frusta piccola finchè gli ingredienti non saranno perfettamente legati tra loro.

Aggiungete la vinaigrette alla vostra insalata, mescolate delicatamente e mettete in frigo a riposare per un’ora, un’ora e mezza, mescolando di tanto in tanto. Cinque minuti prima di servirla aggiungete un mazzettino di rucola ben lavata e sgocciolata. Mescolate ancora una volta e servite fresca.

In alternativa potete preparare una panzanella o un’insalata di patate.

Conservazione

L’insalata estiva con surimi di granchio si conserva per al massimo un giorno.

Valentina Manca

I consigli di Valentina

Per quest'insalata ovviamente le varianti sono infinite, potete arricchire l'assortimento di verdure a vostro piacimento prediligendo verdure croccanti come il cetriolo, il finocchio o il sedano. Le verdure a foglia infatti tenderebbero ad ammorbidirsi eccessivamente e rilasciare acqua durante la marinatura in frigo. Anche per questo è fondamentale aggiungere la rucola solo pochi istanti prima di servirla. Per una vinaigrette ancora più gustosa potete utilizzare l'aceto balsamico al posto dell'aceto di vino

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!