Polenta con pancetta, carote, piselli e curcuma

La polenta è un alimento di base per la preparazione di tantissimi piatti, spesso molto sfiziosi e particolari. Realizzata con pancetta, carote, piselli e curcuma sarà a dir poco eccezionale e perfetto in tante occasioni. Scopriamo insieme come si prepara

Polenta con pancetta, carote, piselli e curcuma
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tortino di polenta con pancetta, carote, piselli e curcuma è un ottimo piatto invernale. Adatto soprattutto durante le giornate più fredde e rigide, è capace con le sue qualità di colorare la nostra tavola e allietare i nostri cari.

La polenta ricca di carboidrati si fonde con i piselli e le carote, dando un sapore unico che viene stemperato dalla pancetta e arricchito dalle qualità che solo la curcuma è capace di sprigionare. Un vino bianco con le bollicine saprà creare la giusta atmosfera per gustare e assaporare il nostro piatto.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 2 carote
  • 80 g di pancetta affumicata
  • q.b di curcuma
  • q.b di sale
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori secchi
  • 200 g di piselli
  • 250 g di polenta istantanea
  • 700 ml di acqua

Preparazione

Prendete la cipolla, sbucciatela e tritatela con l’aiuto della mezzaluna. Subito dopo, tagliate i pomodori secchi a pezzetti, oliate una padella e fate soffriggere a fiamma moderata per circa 5 minuti, allungando con un filo di acqua e girando con un mestolo di legno in modo che non si attacchi al fondo. 

Nel mentre, sbucciate le carote e tagliatele a cubetti, per aggiungerle al composto insieme ai piselli e alla pancetta. Insaporite con una spolverata abbondante di curcuma e un pizzico di sale, amalgamando bene sino a che la curcuma non sarà perfettamente incorporata.

Polenta con pancetta, carote, piselli e curcuma

Prendete una casseruola, riempitela con 700ml di acqua e portatela a ebollizione aggiungendo un pizzico di curcuma in modo da colorarla e insaporirla ulteriormente. Procedete aggiungendo la polenta e con una frusta giratela continuamente sino a che non raggiungerà una consistenza densa.

Intanto che mescolate, aggiungete il composto in padella gradatamente, amalgamando bene con la frusta.

Ora prendete una teglia per plumcake, rivestitela di carta da forno e versate il composto. Cuocetelo in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 20 minuti, in modo da dargli una consistenza croccante. 

Appena pronto, lasciatelo raffreddare per almeno 15 minuti. Togliete il tortino dalla teglia aiutandovi con la carta da forno. Servite a temperatura ambiente.

Polenta con pancetta, carote, piselli e curcuma

Conservazione

Questo tortino si conserva per massimo due giorni avvolto da pellicola.

Valeria Rosa

I consigli di Valeria

Se non disponete di una teglia per plumcake, potete utilizzare anche una teglia piana per torte, la forma sarà diversa ma il risultato sarà lo stesso. Una volta integrata la polenta la polenta nell'acqua, mescolatela energicamente in modo da non lasciare grumi. Vi consiglio di accompagnare questo gustoso tortino da un’insalata di rucola o dei fiocchi di latte.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!