Polpette di carne, peperoni e besciamella

Le polpette di carne, peperoni e besciamella sono molto particolari e golose. Ecco la ricetta ed alcune varianti altrettanto particolari e gustose

Polpette di carne, peperoni e besciamella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di carne, peperoni e besciamella sono un secondo piatto ricco e gustoso, un’ ottima alternativa alle classiche polpette fritte. Con l’aggiunta di besciamella e peperoni prenderanno un sapore davvero unico e sfizioso e potranno essere servite come secondo piatto accompagnate da verdure cotte o crude di stagione oppure potranno essere una antipasto o finger food molto accattivante.

Essendo ottime anche gustate fredde potranno essere trasportate comodamente fuori casa per un pasto veloce al lavoro o per un pic nic tra amici.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 400 g di carne di manzo
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 tuorlo
  • 3 cucchiai di besciamella
  • 1 peperone rosso
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di noce moscata
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio di semi di mais

Preparazione

Preparare le polpette di carne, peperoni e besciamella è davvero facilissimo.

Per prima cosa dovete abbrustolire il peperone quindi mettetelo su di una leccarda rivestita con carta forno e fatelo cuocere in forno ventilato alla massima potenza finchè non vedrete la pelle completamente bruciacchiata su tutti i lati. A questo punto estraete il peperone, copritelo con un sacchetto di plastica e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.

Dopodichè delicatamente eliminate la pelle, togliete i filamenti ed i semini interni e poi tagliatelo a pezzettini piccoli.

Mettete in una ciotola capiente la carne trita di manzo, poi aggiungete il parmigiano, il tuorlo d’uovo, il sale, il pepe e la noce moscata a piacere ed iniziate a mescolare con le mani.

Quando l’impasto starà quasi per compattarsi allora aggiungete la besciamella ed il peperone precedentemente tagliato. Continuate a impastare finchè tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro. Adagiate in un piatto del pangrattato e mettete abbondante olio in una casseruola a bordi alti ed accendete il fuoco.

Mentre l’olio scalda iniziate a preparare le polpette prendendo una noce di impasto, facendola roteare tra le mani e poi passandola nel pangrattato. Ripetete questa operazione finchè l’impasto non sarà finito. Cuocete poche polpette per volta, mescolatele affinchè cuociano su tutti i lati poi scolatete aiutandovi con una schiumarola quando si sarà creata una deliziosa crosticina.

Adagiatele su un piatto rivestito di carta assorbente prima di servirle.

In alternativa potete preparare delle polpette al sugo.

Polpette di carne, peperoni e besciamella

Conservazione

Le polpette di carne, peperoni e besciamella si conserveranno in frigorifero per qualche giorno coperte con pellicola trasparente. L’ideale per apprezzarle al meglio, però, è consumarle ben calde dopo la cottura.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete rendere le polpette di carne, peperoni e besciamella più leggere potete anche cuocerle in forno a 200 gradi statico. Basterà adagiare le polpette su di una leccarda poi spennellarle con dell'olio e lasciarle cuocere per circa 20 minuti. Potete poi sostituire il peperone con zucchine o funghi così da presentare le polpette sempre con un gusto diverso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!