Polpette di ricotta e basilico

Le polpette di ricotta e basilico sono un secondo piatto molto sfizioso e particolare che stupirà i vostri ospiti. Ecco la ricetta

Polpette di ricotta e basilico
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di ricotta e basilico sono un secondo o un antipasto sfizioso e leggero. Non si tratta infatti delle solite polpette di carne ma di una versione fresca e ideale per l’arrivo dell’estate! Ne esistono tante versioni e questa è da considerarsi come “light”.

Sono un giusto compromesso tra delicatezza e gustosità! Vediamo, quindi, insieme come prepararle ed alcuni consigli utili!

Ingredienti

  • 125 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 125 g di farina 00
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pangrattato
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di ricotta e basilico unite in un mixer il parmigiano, la ricotta, la farina, il basilico e l’uovo quindi frullate il tutto.

Quando il composto sarà uniforme aggiungete il sale. Nel caso dovesse risultare troppo morbido unire altro pangrattato facendo attenzione a non esagerare perchè altrimenti si otterrebbe l’effetto contrario. Lasciare riposare il composto in frigorifero per una ventina di minuti ricoperto con la pellicola trasparente. Successivamente formare delle polpettine leggermente schiacciate e passarle nella farina.

A questo punto cuocetele in padella con un po’ d’olio caldo rigirandole su entrambi i lati. Riponete poi le polpette su carta assorbente per fritti e servite dopo aver rimosso l’olio in eccesso. Sono ottime da gustare ancora calde!

In alternativa potete preparare delle polpette tonno e ricotta o delle polpette di melanzane.

Conservazione

Le polpette di ricotta e basilico si conservano per al massimo un giorno in un contenitore ermetico. Andranno, però, scaldate prima di essere nuovamente consumate.

Elena Spisni

I consigli di Elena

Potete insaporire le vostre polpette con le erbe aromatiche che più vi piacciono: menta, prezzemolo o timo! Se preferite una versione ancora più light allora cuocete le polpette in forno ventilato per circa 30 minuti a 180°C, girandole a metà cottura per una doratura uniforme. Sono ideali da spizzicare ad un buffet.

Altre ricette interessanti
Commenti
Elena Spisni
Elena Spisni

10 giugno 2016 - 21:46:45

Grazie mille :)

0
Rispondi
Lucilla Baresi
Lucilla Baresi

10 giugno 2016 - 18:53:41

Sfiziose! Bella ricetta :)

0
Rispondi