Rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio

Il rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio è un secondo piatto molto semplice da preparare ma che vi permetterà di stupire la vostra famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio è un secondo piatto diverso dal solito, particolare ma semplicissimo da preparare al tempo stesso.

Si tratta di una variante della classica frittata arricchita al suo interno da prosciutto e scamorza ma che può essere presentato in varianti diverse a seconda del gusto e delle situazioni. Ad esempio, per una variante vegetariana potete sostituire il prosciutto con delle verdure oppure utilizzare le tipologie di formaggio che più preferite in base al sapore più o meno intenso che volete dare al piatto.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Ingredienti per farcire

  • 200 g di prosciutto cotto
  • 150 g di scamorza

Rotolo-di-frittata

Preparazione del rotolo di frittata

Per iniziare la preparazione del rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio dovete partire dalla base, ovvero dalla realizzazione delle frittata. Come prima cosa in una ciotola amalgamate insieme le uova, il formaggio, il sale ed il prezzemolo che avrete tritato finemente. Amalgamate il tutto con una forchetta con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Composto per la frittata
Composto per la frittata

A questo punto prendete una teglia rettangolare e foderatala con un foglio di carta da forno precedentemente bagnato e strizzato per bene. Aggiungete il composto precedentemente preparato nella teglia e livellate così da ricoprirla perfettamente con il composto di uova.

Composto nella teglia
Composto nella teglia

A questo punto mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 10-15 minuti fino a quando la superficie della vostra frittata non inizierà a dorarsi.

Frittata dopo la cottura
Frittata dopo la cottura

Fatto questo estraete la teglia dal forno, togliete la frittata dalla teglia e coprite con un foglio di pellicola trasparente. Fate riposare in questa posizione per circa 10 minuti o fino a quando la frittata sarà ben fredda. Fatto questo potete passare alla farcitura.

Farcitura
Farcitura

Capovolgete la frittata, eliminate la carta da forno utilizzata per la cottura e passate alla farcitura utilizzando delle fette di prosciutto cotto e delle fette di scamorza.

Realizzazione del rotolo
Realizzazione del rotolo

Non vi resta quindi che avvolgere la frittata così da formare un rotolo perfetto. Avvolgete il rotolo nella pellicola e fate riposare per una decina di minuti così che si compatti per bene e mantenga la sua forma.

Secondo passaggio in forno
Secondo passaggio in forno

Passato questo lasso di tempo il rotolo potrà essere servito a temperatura ambiente oppure rimesso su una teglia foderata con carta da forno e passato per altri 5-10 minuti in forno a 180°C così che la scamorza si sciolga perfettamente.

Fatto questo non vi resta che servire il vostro rotolo in fette.

In alternativa potete preparare un rotolo di frittata in padella.

Rotolo di frittata vegetariano

Tra le varianti che potete preparare di questa ricetta c’è sicuramente quella vegetariana, realizzata utilizzando ad esempio delle verdure di stagione da abbinare a del formaggio, anche spalmabile se volete dare vita ad un rotolo di frittata farcito freddo, che si presterà benissimo anche alle giornate più calde dell’estate in cui non si ha voglia di cibi caldi.

Un’altra versione interessate potrebbe essere al tonno o con prosciutto e mozzarella.

Rotolo-di-frittata

Conservazione

Il rotolo di frittata al forno con prosciutto e formaggio si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico oppure avvolto nella pellicola trasparente. Prima di servirlo di nuovo però sarà necessario ripassare in forno così che il formaggio si sciolga di nuovo.

Se, invece, volete servirlo a temperatura ambiente, dovrete lasciarlo fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di servirlo.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete realizzare questo piatto in tantissime varianti diverse. Ad esempio potete sostituire il parmigiano utilizzato nel composto della frittata con del pecorino o del caciocavallo. Allo stesso modo potrete variare la farcitura utilizzando delle verdure oppure dei formaggi a pasta filata diversi rispetto a quello proposto. Il risultato sarà sempre comunque ottimo.