Scaloppine con salsa ai funghi

Le scaloppine con salsa ai funghi sono un secondo piatto cremoso, dal sapore intenso e dal profumo irresistibile. In più sono semplicissime da preparare

Scaloppine con salsa ai funghi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le scaloppine con salsa ai funghi sono un secondo piatto cremoso, ricco di sapore e dalla consistenza davvero irresistibile.

Le fettine di carne, infatti, vengono arricchite non soltanto dal sapore dei funghi ma anche della cremosità della salsa che accompagna il tutto. La preparazione di questo piatto è estremamente semplice, molto più di quanto si potrebbe pensare ed il risultato sarà davvero ottimo per tantissime occasioni, anche per quelle più raffinate.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime scaloppine con salsa ai funghi.

Ingredienti

  • 8 foglie di girello
  • q.b di farina 00
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • 400 g di funghi
  • 125 ml di panna
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle scaloppine con salsa ai funghi dovrete innanzitutto partire della carne. Questa, infatti, dovrà essere ben sottile per cui se già non lo fosse battetela con un apposito batticarne così da ottenere uno spessore perfetto e soprattutto uniforme.

Prendete una padella ben capiente e mettete a scaldare olio e burro. Dopo un paio di minuti potrete aggiungere le vostre fettine di carne, che avrete precedentemente passato nella farina 00 eliminando gli eccessi. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura in padella delle vostre fette di carne per qualche minuto prima di girarle così da consentire una doratura perfetta di tutta la superficie.

Quando avrete raggiunto questo risultato spegnete la fiamma e dedicatevi ai funghi, che andranno dapprima lavati molto accuratamente per eliminare le tracce di terra che si possono trovare ancora sulla loro superficie e poi ridotti in fette di medio spessore.

In una padella aggiungete dell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio e fate andare a fiamma media per qualche minuto. Aggiungete a questo punto i funghi, aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche minuto fino a quando i funghi inizieranno ad ammorbidirsi. Quando l’acqua rilasciata dai funghi inizierà ad evaporare potete aggiungere anche la panna da cucina e fare proseguire la cottura per un minuto circa.

Aggiungete a questo punto al condimento anche le vostre fettine di carne lasciate da parte prima in caldo e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto così da consentire a tutti gli ingredienti di amalgamarsi per bene. Terminate la preparazione con del prezzemolo finemente tritato.

Le scaloppine con salsa ai funghi andranno servite ben calde vostri ospiti. In alternativa potete preparare dei petti di pollo cremosi funghi o delle scaloppine alla pizzaiola.

Scaloppine con salsa ai funghi

Conservazione

Le scaloppine con salse funghi vanno consumate ben calde per poterla apprezzare al meglio.

Se lo desiderate, però, si possono conservare per al massimo un giorno in un contenitore ermetico, ma prima di essere nuovamente servite andranno ripassate in padella aggiungendo, se necessario, dell’altra panna.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Utilizzate la quantità di panna da cucina che desiderate in base al risultato finale che volete ottenere. Per dare una nota di sapore ancora più forte al piatto potete sostituire parte dei funghi champignon con dei funghi porcini o dei finferli. Se il piatto non è consumato dai più piccoli potete sfumare le vostre scaloppine con del vino bianco.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!