Tortino di patate e carciofi

Patate e carciofi formano un’accoppiata vincente che consente di dare vita a tantissimi piatti super golosi e buoni. Un tortino di patate e carciofi, quindi, non potrà che essere un grandissimo successo. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli utili

Tortino di patate e carciofi

Presentazione

Il tortino di patate e carciofi è una ricetta estremamente golosa ed invitante, un mix di sapori perfetto per un piatto squisito che sorprenderà i propri commensali e che può essere servito in svariati modi.

Infatti questo tortino lo si può preparare come contorno o secondo per un pranzo in famiglia oppure come piatto unico in vista di cene rustiche con i propri amici. In ogni caso è senz’altro un modo stuzzicante ed alternativo di consumare i carciofi. Inoltre la sua preparazione è facilissima e prevede pochi e semplici passaggi.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 3 carciofi
  • 2 patate
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 2 cucchiai di formaggio
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di succo di limone

Preparazione

Per la preparazione del tortino di patate e carciofi iniziate pulendo i carciofi. Innanzitutto tagliate il gambo; poi eliminate le foglie esterne più dure e tagliate le punte. Infine dividete in due ciascun carciofo e, con l’aiuto di un coltellino, eliminate la barbetta interna. A questo punto tagliateli a fettine che lascerete riposare in acqua resa acidula con gocce di limone per almeno 10 minuti.Trascorso il tempo, risciacquate sotto acqua corrente le fettine di carciofi e tamponatele bene con panno carta.

Prendete un tegame e fateci scaldare 4 cucchiai di olio extravergine di oliva. Unite l’aglio e fatelo brevemente rosolare. A questo punto unite le fettine di carciofi. Insaporitele con un pizzico di sale, un pizzico di pepe e del prezzemolo tritato. Quindi aggiungete un bicchiere di acqua tiepida (in alternativa un bicchiere di brodo caldo) e fate cuocere i carciofi fino a quando non risultano cotti ma non sfatti. Quando sono pronti, scolateli e fateli sgocciolare dal loro liquido di cottura.

Nel frattempo pelate le patate, sciacquatele sotto acqua corrente per eliminare qualsiasi impurità e tamponatele con panno carta. Quindi tagliatele a fette sottili. Poi prendete una ciotola e rompeteci le uova; aggiungete il latte, un pizzico di sale, un pizzico di pepe,  il prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato ed il pangrattato. Sbattete il tutto in modo da ottenere un composto omogeneo.

Accendete il forno e fatelo riscaldare. Poi prendete una pirofila rotonda ed ungetela con un giro di olio extravergine di oliva. Su tutta la superficie della pirofila disponete, in un unico strato, le fettine di patate. Sopra lo strato di patate, disponete i carciofi a fette in maniera concentrica. Terminate versando il composto di uova e latte.

A questo punto infornate il tortino e fatelo cuocere ad una temperatura di 200°C per circa 20 minuti o fino a quando non risulta dorato. Sfornatelo, lasciatelo brevemente intiepidire ed infine servitelo a tavola.

Conservazione

Questo tortino si conserva per al massimo un paio di giorni coperto con pellicola trasparente. Andrà scaldato prima di servirlo nuovamente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!