Croque Monsieur

Il croque monsieur è un sandwich tipicamente francese, ma conosciuto in tutto il mondo, che può costituire un vero piatto unico da servire a colazione o a merenda. Vediamo insieme come prepararlo ed alcuni consigli utili per renderlo ancora più invitante

Croque Monsieur
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il croque monsieur è una ricetta tipicamente francese, ma famosa in tutto il mondo. Si tratta di un toast farcito con prosciutto cotto e formaggio ma arricchito da una golosissima gratinatura. Le varianti possibili per un croque monsieur sono davvero tantissime, visto che questo piatto si prepara non soltanto in ogni parte della Francia ma anche nel resto del mondo. Vediamo quindi insieme come preparare un ottimo croque monsieur.

Ingredienti

  • 8 fette di pancarré
  • 200 g di formaggio
  • 70 g di prosciutto cotto

Ingredienti per la besciamella

  • 150 ml di latte
  • 20 g di farina 00
  • 20 g di burro
  • un pizzico di sale
  • noce moscata q.b.

Croque-monsieur-91509

Preparazione

Per iniziare la preparazione del croque monsieur dovete partire dalla besciamella. Per fare questo avrete bisogno di un tegame o una casseruola all’interno della quale aggiungerete, a freddo, tutti gli ingredienti amalgamandoli perfettamente.

Quando avrete raggiunto un composto ben liscio potete metterlo sul fuoco ad addensare, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi o che si attacchi sul fondo. Una votla ben addensata potete spegnere il fuoco e lasciare freddare. Per la ricetta completa cliccate qui.

Adesso dedicatevi al pane, che formerà l’involucro del vostro croque monsieur. Come prima cosa dovrete spargere sopra un cucchiaio di besciamella, poi uno strato di prosciutto ed infine una bella manciata di formaggio grattugiato. Potete scegliere del groviera oppure potete mettere una fetta di emmental. Decidete in base ai vostri gusti. Adagiate un’altra fetta di pancarré a chiudere il tutto e cospargete nuovamente con della besciamella e del formaggio grattugiato.

A questo punto il croque monsieur è pronto per essere messo in una teglia precedentemente foderata con della carta da forno e mettere il tutto in forno preriscaldato a 180°C per circa 6 minuti con funzione grill.

Quando i croque monsieur saranno perfettamente dorati in superficie e si saranno gratinati per bene potete sfornarli e servirli ben caldi così da apprezzare la loro anima filante grazie alla presenza del formaggio.

Croque-monsieur-91509

Consigli e varianti

Il croque monsieur può essere servito in mille varianti, utilizzando il formaggio che più gradite o sostituendo il prosciutto cotto con un altro salume. È importante anche non esagerare con la quantità di besciamella da inserire all’interno del vostro croque monsieur altrimenti mangiare il vostro croque monsieur diventerebbe quasi impossibile.

Il croque monsieur è un vero e proprio piatto unico, che potete anche servire come colazione, come merenda più corposa o anche come antipasto, riducendolo magari in triangoli. In alternativa potete servire delle polpette di pane, delle crocchette di patate oppure degli arancini di riso, che faranno davvero impazzire tutti. Tutte ricette che vi permettono di spaziare con gli abbinamenti e le farcitura a seconda delle situazioni o dei gusti.

Conservazione

Il croque monsieur è ottimo da consumare ben caldo subito dopo averlo cotto così da apprezzarne la gratinatura croccante ed il ripieno filante. Può conservarsi per al massimo un giorno ma il croque monsieur andrà nuovamente messo in forno con funzione grill per ritornare ben caldo. Il consiglio, però, è di gustarlo subito dopo averlo preparato per apprezzarlo al meglio.

Altre ricette di Antipasti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!