Baci di Alassio

I baci di Alassio sono dei biscotti liguri realizzati con un impasto con cacao e nocciole e tenuti insieme da una crema al cioccolato. Ecco come prepararli ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto

Baci di Alassio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I baci di Alassio sono dei dolcetti tipici della Liguria, che vengono realizzati con un impasto con cacao e nocciole e farciti con del cioccolato fondente. Ricordano nella forma e nella farcitura i baci di dama, che invece sono di origini piemontesi, e come questi ultimi sono perfetti per accompagnare una tazza di tè o di cioccolata al pomeriggio o per accompagnare un caffè a fine pasto. Vediamo quindi insieme come preparare degli ottimi baci di Alassio.

Ingredienti

  • 300 g di nocciole
  • 2 albumi
  • 200 g di zucchero semolato
  • 20 g di miele d’acacia
  • 20 g di cacao amaro in polvere

Ingredienti per la farcitura

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 80 ml di panna

Baci-di-Alassio-105734

Preparazione

Per iniziare la preparazione di baci di Alassio dovete partire aggiungendo all’interno di un mixer le nocciole così da ottenere una polvere, più o meno grossolana a seconda dei vostri gusti. Spostate le nocciole all’interno di una ciotola ed unitevi lo zucchero, il cacao amaro in polvere e il miele ed amalgamate per bene il tutto.

Fatto questo dedicatevi agli albumi, che andranno montati a neve con un pizzico di sale ed uno sbattitore elettrico. Una volta montati gli albumi andranno aggiunti agli altri ingredienti con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso così da continuare ad incorporare aria all’interno del composto.

Una volta ottenuto un composto ben omogeneo potete aggiungerlo all’interno di una sac à poche con punta stellata e formare dei ciuffetti su una teglia foderata con della carta da forno e mettete i vostri baci di Alassio in forno a cuocere a 200°C per circa 10 minuti. Una volta cotti lasciateli freddare e nel frattempo dedicatevi al ripieno con il cioccolato fondente.

Come prima cosa dedicatevi al cioccolato che andrà tritato grossolanamente così da sciogliersi più facilmente e in un pentolino mettete a scaldare la panna. Quando sarà ben calda versatela in una ciotola dove avrete precedentemente aggiunto il cioccolato tritato, che con il calore della panna si scioglierà perfettamente. Amalgamate per bene i due ingredienti e, utilizzando un cucchiaino, versatene un po’ su un biscottino ed attaccategliene un altro così da formare i vostri baci di Alassio, che rimarranno insieme grazie alla farcitura al cioccolato.

Continuate in questo modo fino a quando avrete formato tutti i vostri baci di Alassio, che dovrete lasciare riposare per almeno mezzora prima di servire ai vostri ospiti così che tutti i sapori si fondano perfettamente tra di loro.

Baci-di-Alassio-105734

Consigli e varianti

I baci di Alassio possono essere farciti con una crema realizzata con cioccolato al latte ma anche con cioccolato bianco.

I baci di Alassio sono perfetti per mille occasioni diversi e solitamente piacciono molto. In alternativa potete preparare dei biscotti al cioccolato o dei biscotti esse.

Conservazione

I baci di Alassio si conservano 3-4 giorni al massimo chiusi all’interno di un contenitore ermetico oppure posti sotto una campana di vetro così da rimenare ben morbidi e buoni come quando li avete preparati.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!