Torta Charlotte alle fragole

La torta charlotte alle fragole è un dolce fresco e leggero ma soprattutto bellissimo da vedere e da portare a tavola ai propri ospiti. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni accorgimenti per un risultato davvero perfetto

Torta Charlotte alle fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta charlotte alle fragole è un dolce fresco e leggero, ma bellissimo da servire ai propri ospiti per via del suo aspetto colorato e molto strutturato. Le creme per farcire la torta charlotte possono variare a seconda dei vostri gusti ma la composizione generale del dolce rimane sempre la stessa. Si tratta di una preparazione attribuita al cuoco francese Marie Antonin Careme, che chiamò così il piatto in onore della regina Charlotte, moglie dell’allora re Giorgio III. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta charlotte alle fragole.

Ingredienti

  • 500 g di savoiardi
  • 400 g di fragole fresche
  • liquore alle fragole q.b.

Ingredienti per la crema

  • 250 g di panna da montare
  • 500 ml di panna liquida
  • 4 tuorli
  • 12 g di colla di pesce
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia

Torta-Charlotte-alle-fragole-97975

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta charlotte alle fragole dovete partire dalla realizzazione della crema che ci servirà per farcirla. In un pentolino metterete a scaldare la panna insieme ai semi ed al baccello di una bacca di vaniglia e porteremo a sfiorare il bollore. Nel frattempo lavorerete insieme i tuorli e lo zucchero così da formare una crema ben densa e spumosa a cui poi unirete il composto messo scaldare prima. Quando tutti gli elementi si saranno perfettamente amalgamati spostate nuovamente il tutto nel pentolino e rimettete sul fuoco ad addensare.

Nel frattempo mettete i fogli di colla di pesce all’interno di una ciotolina con dell’acqua fredda così che si ammorbidiscano. A quel punto strizzateli per bene così da eliminare ogni residuo d’acqua ed aggiungeteli alla crema così che si sciolgano perfettamente.

Quando al crema avrà raggiunto la giusta consistenza potrete toglierla dal fuoco e lasciarla freddare mentre vi dedicherete alla panna, che dovrete montare a neve. Quando la crema preparata prima sarà fredda potrete aggiungervi la panna montata.

Fatto questo continuate la preparazione della torta charlotte alle fragole dedicandovi alle fragole, che dovrete privare delle foglie, lavare e ridurre in fettine. A questo punto tutto è pronto per passare alla composizione della vostra torta charlotte alle fragole.

In uno stampo tipico per charlotte adagiate un primo strato di savoiardi sul fondo e sui lati che dovrete bagnare con il liquore alle fragole diluito con dell’acqua utilizzando un pennello per alimenti o un semplice cucchiaio.

Adesso aggiungete la crema e decidete se formare due strati oppure un unico strato di crema. Se decidete di fare due strati versate metà della crema, adagiate degli altri savoiardi, bagnateli con il liquore ed aggiungete qualche fettina di fragole e terminate con la crema rimasta.

Adesso non resta che dedicarsi alla decorazione della torta charlotte alle fragole disponendo le fettine di fragole così da coprire tutta la superficie. Coprite la torta charlotte alle fragole con della pellicola trasparente e mettete in frigorifero a riposare per almeno 8 ore così che la crema si assesti e tutti i sapori si amalgamino per bene. Sformatela e servitela magari legandola con un nastro di raso, che renderà la vostra torta charlotte alle fragole ancora più affascinante e bella da vedere.

Torta-Charlotte-alle-fragole-97975

Consigli e varianti

La torta charlotte alle fragole può essere preparata in mille modi diversi, variando la crema presente al suo interno e le decorazioni della superficie. Fatevi guidare dai vostri gusti o, nel caso in cui decideste di realizzare una charlotte con della frutta fresca, dai frutti di stagione.

La torta charlotte alle fragole è un dolce molto goloso, ma in alternativa potete servire una charlotte con albicocche, una torta della nonna o una torta caprese per i più golosi. I piccoli gradiranno moltissimo una crostata alla Nutella.

Conservazione

La torta charlotte alle fragole si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperta con della pellicola oppure posta sotto una campana di vetro.

Altre ricette di Dolci
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!