Zuccotto alla stracciatella

Lo zuccotto alla stracciatella è un dolce dal sapore fresco e cremoso che sarà perfetto sopratutto per l'estate ma che ci si può concedere in qualsiasi periodo dell'anno. Ecco la ricetta

Zuccotto alla stracciatella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Lo zuccotto alla stracciatella è un dolce tipico estivo e un dessert perfetto per concludere una calda cena estiva, dato che è molto fresco e la consistenza della farcitura è molto simile a quella del gelato. Lo zuccotto conosce mille varianti di gusto e spesso viene realizzato con le rimanenze di preparazioni precedenti, come pan di spagna, pandoro o panettone.

Si tratta di un dolce che piace a tutti: è fatto con ingredienti sani e semplici e lo si può gustare dopo un riposo in frigorifero, così da averlo più morbido, oppure conservato nel congelatore in versione zuccotto gelato.

Vediamo come prepararlo!    

Ingredienti per la pasta biscotto

  • 130 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 50 g di latte
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per la farcitura

  • q.b di cioccolato al latte
  • 500 g di panna da montare
  • 100 g di zucchero a velo

Ingredienti per la bagna

  • q.b di rum
  • q.b. di acqua

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di cacao in polvere

Preparazione

Per la preparazione dello zuccotto alla stracciatella iniziate con la pasta biscotto: montate in una planetaria o con le fruste le 3 uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete a filo il latte a temperatura ambiente, la farina setacciata e il cucchiaino di lievito vanigliato e mescolate il tutto dal basso verso l’alto con una spatola senza far smontare l’impasto. Versate il composto ottenuto su una teglia rettangolare rivestita di carta forno, livellando la superficie. 

Infornate a 220°C in forno statico preriscaldato per circa 6 minuti. Una volto cotto, sfornatelo e capovolgete la pasta biscotto su un canovaccio umido cosparso di zucchero semolato; togliete la carta forno e arrotolate la pasta biscotto nel canovaccio. Lasciatelo raffreddare completamente.

Nel frattempo dedicatevi alla farcitura: montate la panna fredda di frigorifero aggiungendo pian piano lo zucchero a velo. Tagliate grossolanamente la quantità di cioccolato che si desidera (in alternativa si possono utilizzare le gocce già pronte) e unitela al composto di panna montata. Copritela con la pellicola trasparente e ponetela in frigorifero.

Quando la pasta biscotto sarà fredda, toglietela dal canovaccio e tagliatela a fette rettangolari dello spessore di circa 5 cm. Velocemente immergetele in una bagna di rum e acqua e posizionate ogni fetta all’interno di uno stampo a cupola foderandola completamente. 

A questo punto versateci dentro tutta la farcitura fino al totale riempimento della cupola, lasciando lo spazio necessario per ricoprire la superficie con altre fette di pasta biscotto imbevute. Ponete lo zuccotto in freezer per almeno 5 ore. Prima di servirlo, capovolgetelo su un piatto di portata e spolverizzatelo con del cacao in polvere.

Ogni fetta può essere servita con un ciuffo di panna montata fresca.

In alternativa potete preparare un gelato biscotto o un rotolo con crema al cioccolato bianco

Conservazione

Lo zuccotto alla stracciatella si conserva in freezer al massimo per 2-3 giorni. Tiratelo fuori dal frigorifero 5/10 minuti prima di servirlo.

I consigli di Silvia

Consiglio di utilizzare una ciotola metallica per montare lo zuccotto, poiché è ideale per il congelamento in freezer. Per quanto riguarda il gusto, si può utilizzare una qualsiasi farcitura a proprio piacere (ad esempio si può inserire granella di pistacchio, di nocciola, mandorle ecc). In questo caso l'ho farcito solo con la panna montata, così da essere più leggero; in alternativa si può unire alla panna montata anche il mascarpone o direttamente il gelato.

Altre ricette di Dolci
Commenti
Pamela Belli

05 maggio 2016 - 15:18:37

da provare molto invitante

0
Rispondi