Dolci   •   Torte

Torta al cioccolato con panna alla nutella

La torta al cioccolato con panna alla Nutella è un dolce goloso, ricco di sapore e dalla consistenza molto cremosa. Ecco la ricetta

Torta al cioccolato con panna alla nutella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta al cioccolato con panna alla nutella è un dolce dal sapore fresco, molto semplice da preparare e davvero buonissima anche in estate.

La preparazione è molto semplice. Si parte da un base al cioccolato che viene farcita con panna arricchita dalla Nutella. Il risultato è davvero incredibilmente buono e soprattutto molto goloso. Lasciata riposare in frigorifero per un giorno sarà ancora più buona e potrà essere servita per merenda a tutta la famiglia o anche per completare un pasto. Si presta molto bene anche come dolce per feste di compleanno o ricorrenze particolari.

Vediamo, quindi, come preparare questa ottima torta al cioccolato con panna alla nutella.

Ingredienti per la base

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 180 ml di latte
  • 4 uova
  • 90 g di cacao in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la bagna

  • 200 ml di latte
  • 2 cucchiai di cacao in polvere

Ingredienti per farcire

  • 400 ml di panna da montare
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di nutella

Ingredienti per decorare

  • q.b di scaglie di cioccolato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta al cioccolato con panna alla Nutella dovete partire dalla realizzazione della base al cacao che andrete poi a farcire.

Come prima cosa dovete separare i tuorli dagli albumi lavorando i primi con lo zucchero fino a formare una crema spumosa e ben areata. Aggiungete, quindi, il burro che deve essere ben morbido o sciolto e lasciato intiepidire. Amalgamate per bene ed aggiungete anche il cacao amaro in polvere e la farina alternando al latte.

E’ bene setacciare gli ingredienti secchi prima di aggiungerli alla preparazione così da avere sempre un risultato perfetto e senza grumi. Quando questi ingredienti si saranno amalgamati all’impasto potrete aggiungere anche vanillina e lievito, sempre setacciati. Fatto questo prendete gli albumi e montateli a neve fermissima e solo in un secondo momento potrete aggiungerli al composto con dei movimenti molto delicati dall’alto verso il basso.

Quando avrete ottenuto con un composto ben omogeneo potete trasferirlo in una teglia di 26 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata e mettete in forno a cuocere a 170°C per circa 40-45 minuti. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.

Fate la prova stuzzicadenti per essere certi che la torta sia perfettamente cotta. Lasciate da parte a freddare e nel frattempo preparate la bagna. Mettete a scaldare del latte e scioglietevi all’interno due cucchiai di cacao in polvere facendo attenzione alla formazione di grumi. Mettete da parte a freddare.

Farcitura

Adesso dovete montare a neve la panna. Per fare questa operazione è consigliabile utilizzare della panna ben fredda e mettere per mezzora in freezer anche le fruste e la ciotola nella quale si andrà a montare la panna. In questo modo il risultato sarà davvero perfetto e la vostra panna monterà con più facilità.

Quando iniziate a lavorare la panna con le fruste aggiungete anche lo zucchero a velo, nelle quantità che preferite in base a quanto volete zuccherarla tenendo, però, conto che dovrete aggiungere anche la nutella, anch’essa già molto dolce. Aggiungete quindi anche la Nutella e continuate a lavorare per qualche altro secondo fino a quando avrete ottenuto un risultato perfettamente omogeneo.

Composizione della torta

A questo punto potete riprendere la vostra torta al cacao, ormai ben fredda e ridurla in due dischi. Disponete il primo sul vostro piatto da portata o vassoio, inzuppate con la bagna e poi farcite con uno strato di Nutella. Aggiungete uno strato di panna alla nutella e livellate per bene. Adagiate il secondo disco, bagnate con altra bagna e poi coprite con panna alla Nutella. Livellate bene la superficie così da avere uno strato perfettamente liscio e bello da vedere perché quando si presenta un piatto bisogna prestare molta attenzione anche a questo aspetto.

Decorazione

A questo punto non vi resta che passare alla decorazione della vostra torta. Aggiungete sulla superficie intanto della nutella. Per fare questa operazione dovete utilizzare della Nutella molto fluida. E’ consigliabile, quindi, riscaldare la Nutella per qualche secondo al microonde o a bagnomaria. In questo modo sarà più semplice livellarla sulla superficie.

Decorate con delle scaglie di cioccolato al latte e cioccolato bianco. Fate riposare in vostro dolce in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirlo ai propri ospiti così che tutti i sapori si fondano alla perfezione.

In alternativa potete preparare una torta paradiso o una torta 7 vasetti fredda.

Conservazione

La torta al cioccolato con panna e Nutella si conserva per 2-3 giorni al massimo in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per agevolarvi nella realizzazione della decorazione fate riposare la torta per qualche ora in frigorifero così che risulti più semplice creare lo strato di Nutella in superficie. Potete decorare dando libero sfogo alla vostra fantasia in base ai vostri gusti ed a quelli dei vostri ospiti aggiungendo dei cioccolatini o della granella di nocciole, ad esempio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Silvia Colombani
Silvia Colombani

03 febbraio 2017 - 17:19:50

Con cosa si può realizzare la bagna per la torta?

0
Rispondi
Silvia Colombani
Fidelity Cucina

06 febbraio 2017 - 15:14:57

Ciao Silvia, in questo caso puoi fare una bagna semplice con latte e cacao. In questo modo andrà bene anche per i piccoli

0