Pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste

La pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste è ideale per gli amanti delle pizze più condite e dal sapore più intenso. Ecco la ricetta

Pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste è una variante molto ricca ed appetitosa, ideale per chi ama la pizza ben condita e saporita.

Preparare la pizza in casa è abbastanza semplice e, a differenza di quella della pizzeria, non richiede una lunga lievitazione, l’importante è seguire dei piccoli ed importanti passaggi e utilizzare sempre ingredienti freschi.

Per un sapore più deciso, è preferibile grigliare i peperoni ma se avete poco tempo potete solamente saltarli in padella come spiegato in questa ricetta.

Ingredienti per la base

  • 350 g di farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 25 g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 50 g di zucchero
  • 20 g di sale

Ingredienti per condire

  • 300 g di passata di pomodoro
  • 350 g di mozzarella
  • 180 g di olive
  • 1 peperone
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di origano

Preparazione

Per preparare la pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste innanzitutto miscelate le due farine all’interno di una ciotola capiente. Al centro praticate un buco dove andrete a posizionare il lievito sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida, successivamente aggiungete lo zucchero, il sale e l’olio. Amalgamate tutti gli ingredienti fra loro aggiungendo gradatamente tutta l’acqua. Quando l’impasto ha preso forma, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato e iniziate ad impastare fino a quando diventa soffice ed elastico (circa 10 minuti).

Trascorso questo tempo, rimettete l’impasto nella ciotola infarinata, coprite con uno strofinaccio umido e ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1 ora e mezza). Mentre attendete che l’impasto lieviti, preparate il condimento per la pizza.

Lavate, asciugate e tagliate a listarelle un peperone rosso; in una padella mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e 2 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva. Accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio sarà dorato unite il peperone a listarelle. Fate saltare a fiamma vivace per 2-3 minuti, dopo di che abbassate la fiamma e fate cuocere fino a quando diventano teneri. Quando i peperoni saranno cotti, lasciate intiepidire.

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e dividetelo in 3 parti uguali. Prendete la prima parte e stendetela in un disco sottile. Distribuitevi sopra la passata di pomodoro ed infornate a 190°C per circa 15-20 minuti. Qualche minuto prima della fine della cottura togliete la teglia dal forno e condite la pizza con la mozzarella a cubetti, i funghi freschi crudi affettati, il mix di olive snocciolate ed infine il peperone a listarelle.

Infornate nuovamente e quando la mozzarella diventa filante la pizza sarà pronta, quindi sfornate e cospargete con un filo d’olio e una manciata di origano. Ripetete l’operazione con le altre 2 parti di impasto e consumate le pizze ben calde (ma anche tiepide saranno squisite).

In alternativa potete servire una classica e sempre amata pizza margherita o una pizza stromboli, particolare ma semplice al tempo stesso.

Pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste

Conservazione

La pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste è ottima da consumare ben calda subito dopo averla preparata ma si conserva per un paio di giorni al massimo. Andrà scaldata prima di servirla nuovamente.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

La pizza con funghi freschi, peperoni e olive miste è una variante molto gustosa da servire in occasioni speciali come una cena fra amici, accompagnata da una bella birra ghiacciata. Se non gradite i peperoni, potete sostituirli con delle zucchine (o melanzane) grigliate, sarà ugualmente squisita. Importante aggiungete un filo d'olio extra vergine d'oliva a crudo, prima di servire.

Altre ricette interessanti
Commenti
Evelin Felice

10 marzo 2016 - 08:23:54

Hai proprio le mani d'oro!

0
Rispondi
Giovanna La Barbera

10 marzo 2016 - 08:25:42

Eheheheh, grazie! :-)))

0