Quiche con piselli, spinaci e ricotta

La quiche con piselli, spinaci e ricotta è una torta salata perfetta per un aperitivo ma anche per una cena rustica in famiglia. Ecco la ricetta

Quiche con piselli, spinaci e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche con piselli, spinaci e ricotta è una torta salata dal gusto intenso ed inconfondibile.

La quiche viene realizzata con una base di pasta frolla salata alle noci e un composto di uova, panna, ricotta, spinaci e piselli. La torta salata risulta particolarmente saporita grazie all’aggiunta del parmigiano reggiano, del prezzemolo, del basilico e dell’aglio.

La quiche con piselli, spinaci e ricotta è ideale sia come antipasto che come piatto unico, se accompagnata da un’insalata fresca. La quiche può essere servita calda ma è ottima anche fredda.

Vediamo, quindi, come preparare questa torta salata ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la base

  • 250 g di farina tipo 2
  • 40 g di noci
  • 150 g di burro
  • 1 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 300 g di piselli
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di spinaci
  • 100 ml di panna
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 uova
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di basilico
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per realizzare la quiche con piselli, spinaci e ricotta iniziate preparando la pasta frolla alle noci. Per prima cosi frullate le noci sgusciate. Lavorate la farina tipo 2, la farina di noci, un pizzico di sale e il burro freddo tagliato a pezzetti fino ad ottenere un impasto in briciole. Per ultimo aggiungete un uovo e 2 cucchiai di latte freddo. Amalgamate il tutto, fino ad ottenere un impasto compatto. Formate un panetto da avvolgere nella pellicola che metterete a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

A questo punto foderate con carta da forno uno stampo per crostata di circa 25 cm di diametro. Versate l’impasto dentro lo stampo punzecchiandolo con una forchetta. Infornate la quiche per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 180°C. Lasciate a raffreddare leggermente.

Nel frattempo preparate il ripieno. Frullate gli spinaci con il prezzemolo e 5-6 foglie di basilico. Cuocete i piselli al dente. In una ciotola montate le uova con la panna e la ricotta. Aggiungete gli spinaci con il prezzemolo e il basilico, poi versate il parmigiano grattugiato e 2 spicchi d’aglio tritati finemente. Aggiustate di sale e pepe. Mescolate bene il tutto.

Versate metà dei piselli sul fondo della pasta frolla alle noci. Coprite la pasta con il ripieno. Per ultimo cospargete la superficie della quiche con i piselli rimasti.

Infornate la quiche in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti. La quiche con piselli, spinaci e ricotta è pronta per essere gustata.

In alternativa potete preparare una torta salata zucchine e patate o una torta salata con melanzane.

Conservazione

La quiche con piselli, spinaci e ricotta si conserva per al massimo 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

I consigli di Magdalena

Se preferite, al posto della pasta frolla alle noci potete tranquillamente usare la pasta sfoglia o la pasta brisé. Prima di infornare, potete spolverare la superficie con del parmigiano reggiano grattugiato.

Altre ricette interessanti
Commenti
Silvana Groppi

27 aprile 2017 - 10:55:02

Bellissima pagina

0
Rispondi
Magdalena Brudnowska

27 aprile 2017 - 10:57:29

Grazie mille :) buona giornata :-)

0