Quiche di tonno, ricotta e passata di pomodoro

La quiche di tonno, ricotta e passata di pomodoro è un piatto che si prepara in poco tempo ma che saprà stupire i vostri ospiti. Ecco la ricetta

Quiche di tonno, ricotta e passata di pomodoro
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche di tonno, ricotta e passata di pomodoro è una torta salata facile e veloce da preparare grazie all’utilizzo della pasta brisée già pronta.

Questa quiche è ideale sia come contorno che come secondo piatto; ottima anche se tagliata a quadrotti e servita per arricchire un buffet.

L’accostamento del tonno alla ricotta rende questa torta salata molto gradita a grandi e piccini: il tonno infatti è un ingrediente amato un po’ da tutti mentre la ricotta inoltre conferisce al piatto un sapore delicato e morbido al palato.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo piatto.

Ingredienti

  • 160 g di tonno
  • 200 g di ricotta
  • q.b di capperi
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro
  • 250 g di pasta brisée

Preparazione

Iniziate la preparazione della quiche con tonno, ricotta e passata di pomodoro mettendo la pasta brisée in una teglia antiaderente e bucherellatela con i rebbi di una forchetta.

A questo punto iniziate a preparare la farcia della vostra torta salata: prendete una ciotola capiente ed al suo interno cominciate a mettere la ricotta ed il tonno sgocciolato; con l’aiuto di un cucchiaio cominciate a mescolare tra loro gli ingredienti cercando di sminuzzare per bene il tonno in modo che si amalgami per bene con la ricotta. Aggiungete anche i capperi e continuate a mescolare finché non otterrete una farcia cremosa e tutti gli ingredienti si saranno mescolati per bene tra loro.

Riprendete la teglia dove avevate adagiato la pasta brisée e versateci sopra la passata di pomodoro cercando di distribuirla su tutta la superficie della quiche. Versate il composto di ricotta e tonno sulla pasta e spalmatelo per bene evitando di lasciare spazi vuoti; girate i bordi verso l’interno e infornate la teglia in forno preriscaldato modalità statico a 180°C per 30 minuti circa.

Quando i bordi della pasta brisèe si saranno dorati togliete la vostra quiche con tonno, ricotta e passata di pomodoro dal forno e dopo averla fatta raffreddare qualche minuto servitela pure in tavola.

In alternativa potete preparare una torta salata ai formaggi o una torta salata carciofi e formaggi.

Conservazione

La quiche con tonno, ricotta e passata di pomodoro si conserva per al massimo un paio di giorni.

I consigli di Angela

Prima di preparare la farcia, assicuratevi di aver eliminato tutta l'acqua in eccesso dalla ricotta per evitare che la pasta brisée si inumidisca troppo. Se avete tempo potete anche preparare voi stesse la pasta brisée in modo da utilizzare gli ingredienti che più vi piacciono.Potete sostituire la passata di pomodoro con dei pomodorini freschi (pachino o cilegini): vi basterà tagliarli a tocchetti e inserirli nella farcia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!