Gnocchi speck e noci

Gli gnocchi speck e noci sono un primo piatto molto cremoso e gustoso, ideale per pranzi anche formali. Ecco la ricetta

Gnocchi speck e noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli gnocchi speck e noci sono un ottimo primo piatto, cremoso e saporito sebbene venga realizzato con pochi ingredienti. Si tratta di un primo piatto perfetto da servire non soltanto per un pranzo in famiglia ma anche per occasioni più particolari perché si presenta molto bene e soprattutto ha un profumo ed un sapore molto invitante ed avvolgente.

La preparazione di questo piatto può essere ancora più semplice se si parte da degli gnocchi di patate già pronti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi gnocchi speck e noci.

Ingredienti per gli gnocchi

  • 1 kg di patate
  • 150 g di farina 00
  • 120 g di fecola di patate
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per condire

  • 250 g di robiola
  • 30 g di speck
  • q.b di noci
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione degli gnocchi speck e noci dovete partire proprio dalla base, ovvero della realizzazione degli gnocchi di patate, se decidete di preparati con le vostre mani.

La prima cosa da fare è lessare le patate in abbondante acqua salata per circa 40 minuti oppure a microonde o a vapore, a seconda della tipologia di cottura che decidete di scegliere. Una volta pronte le patate andranno private della buccia e schiacciate con l’apposito strumento così da ottenere una purea, che dovrete versare sul piano di lavoro o all’interno di una ciotola ed a cui dovrete aggiungere via via tutti gli ingredienti necessari.

Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete formato un panetto ben compatto che dovrete dividere in parti, in filoncini e poi in piccoli tocchetti che formeranno i vostri gnocchi. Se volete dare agli gnocchi la classica forma rigata potete passare su un apposito rigagnocchi oppure sui rebbi di una forchetta. In assenza di questi strumenti, però, potete tranquillamente realizzare dei piccoli gnocchi lisci.

Fatto questo dedicatevi al condimento. In una padella antiaderente ben capiente mettete dell’olio extravergine d’oliva e fate scaldare. Aggiungete le noci e fate andare per qualche minuto per farle tostare. Aggiungete, quindi, lo speck che avrete ridotto in piccoli pezzetti ed aggiungete anche la robiola. Aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura se fosse necessario per rendere il condimento ben cremoso.

Nel frattempo mettete a cuocere gli gnocchi, che saranno pronti quando saliranno a galla da soli. A questo punto scolateli e passateli in padella con il condimento. Fate saltare aggiustando di sale e pepe in base ai vostri gusti ed a questo punto gli gnocchi speck e noci sono pronti per essere serviti ai vostri ospiti quando sono ancora ben caldi.

In alternativa potete preparare degli gnocchi con salsa al taleggio o degli gnocchi al pesto.

Conservazione

Gli gnocchi speck e noci vanno consumati ben caldi subito dopo la loro preparazione per poterne apprezzare la cremosità e la croccantezza.

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di robiola, di speck e di noci in base al risultato finale che volete ottenere ed alla maggiore cremosità o croccantezza che volete dare al piatto. Utilizzando degli gnocchi di patate già pronti abbatterete i tempi di preparazione di questa ricetta ma avrete comunque un ottimo risultato.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!