Pasta al pesto di pistacchi

La pasta al pesto di pistacchi è un primo piatto molto cremoso e dal sapore intenso, perfetto per mille occasioni diverse o anche solo per sperimentare in cucina con degli accostamenti più insoliti. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli per delle varianti altrettanto gustose

Pasta al pesto di pistacchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta al pesto di pistacchi è un primo piatto molto cremoso ed intenso, ottimo da portare a tavola anche nelle giornate più particolari ed in quelle di festa. Il risultato è davvero un primo piatto molto particolare e buono. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta al pesto di pistacchi.

Ingredienti

  • 400 g di pasta (nel formato preferito)
  • 250 g di pistacchi di Bronte
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 70 ml di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di ricotta di pecora
  • 7 foglie di basilico

Pasta-con-pesto-di-pistacchi-93624

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta al pesto di pistacchi dovete iniziare proprio dalla realizzazione del pesto. Come prima cosa, quindi, sbucciate i pistacchi eliminando la pellicola viola ed aggiungeteli all’interno di un mixer insieme al basilico ed al parmigiano reggiano. Aggiungete poco per volta l’olio e continuate a lavorare fino ad ottenere una consistenza ben liscia ed omogenea.

A questa crea aggiunte anche la ricotta di pecora, dopo averla privata di ogni liquido residuo. Amalgamate per bene il tutto fino ad ottenere una crema molto densa ed omogenea. Fatto questo non resta che proseguire la preparazione della pasta con pesto di pistacchi dedicandovi alla pasta, che andrà messa a cuocere in abbondante acqua salata portata ad ebollizione.

Una volta pronta aggiungete la pasta ed il pesto di pistacchi in una padella e fate saltare per bene il tutto così che i sapori si amalgamino perfettamente tra di loro, ma soprattutto che la salsa si scaldi per bene.

Dopo pochi minuti la pasta con pesto di pistacchi sarà pronta per essere servita ai vostri ospiti ben calda, magari guarnendo il piatto con un filo d’olio extravergine a crudo, qualche foglia di basilico fresco e della granella di pistacchi.

Pasta-con-pesto-di-pistacchi-93624

Consigli e varianti

La pasta al pesto di pistacchi è ottima anche da servire accompagnandola con delle scaglie di formaggio, che renderanno questo piatto ancora più intenso e particolare.

La pasta al pesto di pistacchi può essere preparato anche con dei pistacchi non necessariamente di Bronte, sebbene siano tra i migliori, e con della ricotta di vaccino al posto di quella di pecora.

La pasta al pesto di pistacchi è un ottimo primo piatto, ma molto particolare per cui può non piacere a tutti. In alternativa, quindi, potete servire degli spaghetti al pesto, delle casarecce al pesto siciliano oppure dei classici spaghetti alla carbonara, che di certo piaceranno a tutti.

Conservazione

La pasta con pesto di pistacchi è ottima da consumare ben calda, subito dopo averla preparata. Come tutti i primi piatti cremosi, infatti, non si presta bene ad essere conservata e rimaneggiata. Il pesto di pistacchi, invece, si conserva per diversi gironi in frigorifero e potrà essere utilizzato al momento per condire ed insaporire primi piatti di mille tipi. Il pesto di pistacchi può anche essere congelato in piccoli barattoli monodose. Basterà lasciarlo a temperatura ambiente per qualche ora perchè torni perfetto come quando l’avete preparato e sarà sempre a disposizione per della pasta con pesto di pistacchi ogni qual volta le avrete voglia.

Altre ricette di Primi Piatti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!