Spaghetti con salsa verde

Gli spaghetti con salsa verde sono un primo piatto particolare, che si realizza con pochi ingredienti. Il risultato però è davvero strepitoso

Spaghetti con salsa verde
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli spaghetti con salsa verde sono un primo piatto facile e veloce da realizzare, dal sapore intenso e deciso. E’ un piatto molto gustoso e saporito, grazie alla presenza delle erbe aromatiche, i capperi, le acciughe e l’aglio.

Gli spaghetti con salsa verde sono ideali per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, perchè si preparano in meno di 30 minuti.

La salsa verde è un condimento universale, potrà essere utilizzata con la pasta, ma anche con le verdure, il pesce o la carne.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi spaghetti con salsa verde.

Ingredienti

  • 320 g di spaghetti
  • 5 filetti di acciughe
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • q.b di basilico
  • q.b di timo
  • q.b di erba cipollina
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare gli spaghetti con salsa verde, come prima cosa dovete mettere a bollire l’acqua per la pasta. Quando l’acqua inizia a bollire, salatela e iniziate a cuocere gli spaghetti. Nel frattempo potete lavare e asciugare le varie erbe aromatiche come il timo, il basilico e l’erba cipollina.

A questo punto prendete il mixer. Inserite nel bicchiere del mixer le foglie di basilico, l’erba cipollina, le foglie di timo, 5 filetti di acciughe che avrete fatto sgocciolare dall’olio, un cucchiaino di capperi e uno spicchio d’aglio sbucciato. Successivamente aggiungete un filo di olio extravergine d’oliva. Frullate fino a che la salsa non avrà raggiunto una consistenza omogenea. Aggiustate di sale e pepe.

Per ultimo scolate gli spaghetti lasciandoli bene al dente. Condite la pasta con la salsa verde. Mescolate per amalgamare e insaporire tutti gli ingredienti. Servite la pasta ben calda con la salsa verde e un filo d’olio extravergine d’oliva. Spolverate la pasta con del parmigiano grattugiato o con un altro formaggio a piacere. Potrete decorare la pasta con delle foglie di basilico.

Gli spaghetti con salsa verde sono cosi pronti per essere serviti.

In alternativa potete preparare degli spaghetti al pesto o della pasta con pesto e crema di carciofi.

Spaghetti con salsa verde

Conservazione

Gli spaghetti con salsa verde vanno consumati ben caldi subito dopo la preparazione. La salsa verde si conserva per 1-2 giorni in un contenitore ermetico.

I consigli di Magdalena

Per gustare la salsa verde, potete scegliere il formato di pasta che preferite. La salsa verde è un condimento ideale per la pasta, ma anche per le verdure, la carne o il pesce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!