Vellutata di zucchine e spinaci

La vellutata di zucchine e spinaci è un ottimo piatto caldo, perfetto da servire per cena accompagnando con crostini di pane. Ecco la ricetta

Vellutata di zucchine e spinaci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La vellutata di zucchine e spinaci è un ottimo piatto caldo, perfetto per la stagione invernale, per chi ama i piatti leggeri e a base di verdure e soprattutto per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina.

Si tratta, infatti, di un piatto molto semplice da realizzare, con ingredienti poveri presenti in tutte le case e che saprà stupire però con il suo sapore intenso e dedicato al tempo stesso. Per rendere piatto ancora più invitante potete accompagnarlo con dei piccoli crostini di pane.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima vellutata di zucchine e spinaci.

Ingredienti

  • 150 g di spinaci
  • 3 zucchine genovesi
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 160 ml di latte
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 15 g di parmigiano reggiano

Preparazione

Per iniziare la preparazione della vellutata di zucchine e spinaci dovete partire dalla cipolla, che dovrà essere privata delle sfoglie esterne e poi tritata finemente.

Dedicatevi alle zucchine, dovranno essere private delle due estremità, lavate e poi ridotte in piccoli dadini a rondelle. Dedicatevi quindi agli spinaci. Se utilizzate degli spinaci freschi sarà necessario lavarli e tamponarli con un foglio di carta assorbente, mentre se utilizzate quelli surgelati dovrete lessarli per 15 minuti in abbondante acqua salata prima di strizzarli ed utilizzarli per questa preparazione.

Aggiungete le zucchine alla cipolla in padella e fate continuare la cottura per qualche altro minuto aggiustando di sale e pepe. Aggiungete dopo qualche minuto anche gli spinaci ben strizzati e fate proseguire ancora la cottura per qualche altro minuto.

Aggiungete quindi il brodo vegetale ben caldo e coprite con un coperchio. Dopo circa 10 minuti potrete aggiungere anche il latte, aggiustare di sale e pepe e far proseguire ancora per qualche minuto la cottura. Quando le verdure saranno ben cotte non vi rimarrà che frullare con un frullatore ad immersione per ottenere una vellutata perfettamente cremosa e liscia.

Regolate la cremosità della vellutata di zucchine e spinaci aggiungendo una maggiore o minore quantità di latte o brodo vegetale a seconda del risultato finale che volete ottenere. Servite la vellutata di zucchine e spinaci con dei crostini di pane passati per 10 minuti circa in forno a 200°C oppure con del formaggio grattugiato.

In alternativa potete preparare una vellutata di zucchine e patate o una vellutata di zucca.

Vellutata di zucchine e spinaci

Conservazione

La vellutata di zucchine spinaci si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Prima di servirla di nuovo però sarà necessario ripassarla in pentola per una decina di minuti così che torni ben calda.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire il piatto con del formaggio. Per una consistenza più densa potete aggiungere anche una patata alla preparazione. Il risultato sarà ancora più buono e consistente. Potete utilizzare della panna liquida al posto del latte se lo preferite. Il sapore della vostra vellutata sarà ancora più coinvolgente ed intenso.

Altre ricette interessanti
Commenti
Maria Ranieri

26 febbraio 2017 - 16:54:32

Torta e crema pasticcera

0
Rispondi