Calamari ripieni al sugo

I calamari ripieni al sugo sono un secondo piatto semplice e gustoso, ideale per la cena di tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Calamari ripieni al sugo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I calamari ripieni al sugo sono un ottimo secondo piatto, perfetto per una cena in famiglia.

Si tratta di un piatto molto semplice da preparare ma al tempo stesso sfizioso e molto particolare. I classici calamari ripieni, infatti, vengono arricchiti da un sugo che li rende ancora più saporiti e profumati.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi calamari ripieni al sugo ed alcuni consigli per delle alternative altrettanto sfiziose. Spesso, infatti, bastano pochi ingredienti per dare vita a dei piatti incredibilmente buoni nella loro semplicità.

Ingredienti

  • 4 calamari
  • 1 cipolla
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di capperi
  • 400 ml di passata di pomodoro
  • 30 g di concentrato di pomodoro
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei calamari ripieni al sugo dovete partire dei calamari, che dovranno essere ripuliti per bene eliminando testa e tentacoli.

I tentacoli andranno tenuti da parte perché serviranno per la preparazione del ripieno. Svuotate per bene le sacche, lavate accuratamente. Una volta lavate e svuotate le tasche andranno messe momentaneamente da parte perché dovrete dedicarvi alla preparazione del ripieno.

Riprendete i tentacoli che avete lasciato da parte prima e riduceteli in pezzi più piccoli. In una padella antiaderente ben capiente mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva e la cipolla tritata finemente. Fate andare per qualche minuto ed aggiungete i tentacoli. Sfumate con il vino bianco e fate proseguire la cottura aggiustando di sale e pepe in base ai vostri gusti. Fate proseguire la cottura solo per qualche minuto fino a quando avrete dei tentacoli ben cotti.

Aggiungete quindi i capperi e successivamente il pangrattato e fate continuare la cottura per qualche altro minuto fino a quando il pangrattato inizierà a dorarsi. Fatto questo riprendete le sacche dei calamari e farcitele con il ripieno appena preparato. Chiudete le sacche con degli stuzzicadenti ed a questo punto ripassate in padella dove dovrete aggiungere dell’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio. Aggiungete i calamari e fate andare per qualche minuti per lato.

Solo a questo punto potete aggiungere anche la passata di pomodoro ed il concentrato e fare andare per qualche minuto aggiustando di sale e pepe. A questo punto potete aggiungere i calamari e farli andare per qualche altro minuto fino a quando inizieranno a prendere tutto il sapore del sugo e quest’ultimo si restringerà.

I calamari ripieni al sugo sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei calamari ripieni all’andalusa o dei calamari al sugo.

Calamari ripieni al sugo

Conservazione

I calamari ripieni al sugo si conservano per al massimo un giorno.

I consigli di Fidelity Cucina

Potete rendere il vostro sugo piccante aggiungendo del peperoncino o della paprika piccante. In questo modo il risultato sarà ancora più che goloso. Al ripieno potete aggiungere anche un uovo per renderlo più compatto oppure potete aggiungere anche dell'uvetta precedentemente ammorbidita e ben fredda. Il risultato sarà comunque un piatto ricco e saporito.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!