Pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla

Il pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorle è un secondo piatto molto saporito e raffinato, ideale anche per cene importanti o giornate di festa. Ecco la ricetta

Pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla è un secondo piatto dal gusto delicato e raffinato, ideale da servire per una cena romantica con il partner, ad esempio in occasione della festa di San Valentino.

Si tratta di un secondo piatto a base di pesce di facile preparazione ma che stupirà i vostri commensali per la sua squisitezza. Una portata da accompagnare con un vino bianco siciliano come il Grillo oppure lo Chardonnay.

Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 2 fette di pesce spada
  • 1 zucchina genovese
  • 2 cucchiai di pesto di mandorle
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Preparare il pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla è piuttosto semplice. Per prima cosa lavate e asciugate la zucchina, affettatela e tenetela da parte.

In una padella capiente mettete lo spicchio d’aglio schiacciato e l’olio extravergine d’oliva, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato aggiungete le zucchine affettate e fatele saltare a fiamma vivace per qualche minuto.

Successivamente unite anche il pesce spada e sfumatelo con il vino bianco. Quando il vino è evaporato del tutto, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15 minuti o comunque fino a quando il pesce spada apparirà perfettamente cotto.

Cinque minuti prima del termine della cottura, distribuite il pesto di mandorla sopra il pesce spada e lasciate insaporire a fiamma molto bassa per 3-5 minuti circa.

Togliete adesso il pesce spada dal fuoco, regolate di sale e pepe ed impiattate. Consumate la portata ben calda, decorando i piatti con un trito di prezzemolo fresco. Se lo gradite, potete accompagnare il pesce spada con degli spicchi di patate al curry.

In alternativa potete preparare del pesce spada gratinato o del pesce spada con pomodorini.

Pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla

Conservazione

Il pesce spada con zucchine trifolate e pesto di mandorla si conserva per al massimo un giorno.

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

In occasione della festa di San Valentino, potete servire questa portata accompagnandola con un contorno di patate, a scelta fra a vapore e prezzemolate oppure con degli spicchi di patate al curry, da cuocere in padella o in forno (modalità di cottura a piacere). Scegliete sempre di acquistare pesce fresco e mai decongelato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!