Antipasti   •   Originali   •   Natale

Alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck

Voglia di ricette di Natale? Questi alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck sono perfetti per le giornate di festa. Un'ottima idea antipasto perfetta per tutta la famiglia e che si può proporre in mille modi diversi. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gli alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck sono veramente sfiziosi e sono perfetti per un antipasto o aperitivo ma sono carinissimi anche come segna posto sulla tavola delle feste di Natale.

Sono veramente semplici da preparare e se avete poco tempo, potete prepararli anche con la pasta sfoglia già pronta acquistabile al banco frigo del supermercato. Inoltre, potete farcirli sia con i salumi e i formaggi che più gradite che con la nutella, la crema pasticcera o altre creme a vostra scelta per una versione dolce strepitosa.

Scopriamo, quindi, insieme come prepararli al meglio.

Ingredienti per la pasta sfoglia

  • 250 g di farina 00
  • 200 ml di acqua
  • 10 g di sale
  • 200 g di burro

Ingredienti per il ripieno

  • 200 g di ricotta
  • 100 g di speck
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di pepe

Ingredienti per spennellare

  • q.b di latte intero

Preparazione

Per preparare gli alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck, prima di tutto, preparate la pasta sfoglia. Impastate in planetaria la farina con il sale e l’acqua a filo fino ad ottenere un impasto liscio e sodo.

Trasferite il panetto su un piano infarinato, poi stendetelo e mettete al centro il burro, ricopritelo per bene e stendete con l’aiuto di un mattarello.

A questo punto, fate le pieghe due volte da 3 e due volte da 4 e tra una piega e l’altra, fate riposare la pasta sfoglia per almeno 10 minuti.

Appena sarà pronta, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per una notte.

In una ciotola mescolate la ricotta con il pizzico di sale e il pepe poi stendete la pasta sfoglia e con l’aiuto di un taglia pasta formate degli alberelli.

Sistemate la metà degli alberelli in una teglia foderata con carta da forno aggiungete uno stecco al centro di ogni alberello poi farcite con un cucchiaio di ricotta e un po’ di speck tagliato a pezzettini. Spennellate i bordi degli alberelli con il latte e ricoprite con un altro alberello.

Fate lo stesso procedimento fino ad esaurimento degli ingredienti. Spennellate  e cuocete gli alberelli in forno a 180°C per circa 25 minuti.

Una volta pronti, lasciateli intiepidire e servite.

Alberelli su stecco ripieni di ricotta e speck

Conservazione

Gli alberelli su stecco si conservano per al massimo un paio di giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la pasta sfoglia il giorno prima o acquistarla al supermercato nel banco frigo. Se vi resta la pasta sfoglia potete congelarla per circa 1 mese. Sono ottimi per l'antipasto, l'aperitivo o come segna posto. Potete prepararli sia nella versione salata farciti con salumi e formaggi che nella versione dolce con nutella, crema...

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!