Ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero

La ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero è soffice e appetitosa, perfetta per un antipasto, accompagnata da un’insalatina in agrodolce o da servire per una cena veloce con salumi e formaggi.

Ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Si prepara in breve tempo con la zucca cruda e grattugiata, senza l’utilizzo di un robot da cucina ma semplicemente con ciotole e fruste a mano. L’abbinamento zucca e olive nere crea un bellissimo contrasto di colore rendendo la ciambella alla zucca anche molto scenografica. 

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 170 g di yogurt greco
  • 250 g di zucca
  • 3 uova
  • 30 g di pecorino
  • 70 g di olio di semi di mais
  • 75 g di olive nere
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 25 g di semi di papavero
  • q.b di semi di zucca

Preparazione

Prima di tutto pulite la zucca eliminando i semi e tagliando la buccia con un coltello. Dopo di che grattugiatela con una grattugia a fori larghi o in alternativa potete anche frullarla con un mixer. In una ciotola versate nel seguente ordine gli ingredienti secchi,  la farina setacciata, il pecorino già grattugiato, i semi di papavero e il lievito per torte salate. Mescolate con un cucchiaio. 

In un’altra ciotola versate gli ingredienti liquidi: lo yogurt greco le uova intere e l’olio di semi, mescolate con una forchetta o con una frusta a mano, dopo di che aggiungete la zucca cruda appena frullata. Amalgamate bene gli ingredienti tra loro. 

A questo punto nella ciotola degli ingredienti liquidi versate un po’ alla volta gli ingredienti secchi, mescolando con una forchetta. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati aggiungete le olive nere intere denocciolate. Mescolate ancora.

Imburrate e infarinate  uno stampo da ciambella o rivestitelo con carta da forno dopo di che versate l’impasto e livellate la superficie con un cucchiao. Per finire  decorate la superficie della ciambella salata con semi di zucca sgusciati, olive nere e semi di papavero. Per finire mettete in forno già caldo a 175° per 45/50′ circa. Prima di spegnere fate la prova stecchino che deve risultare asciutto.

Ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero

Servite la ciambella salata con zucca, olive e semi di papavero ancora tiepida.

Conservazione

La ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero si conserva per un paio di giorni coperta dalla pellicola.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

La ciambella salata alla zucca con olive e semi di papavero è semplice e veloce da preparare e può essere personalizzata in molti modi, aggiungendo o sostituendo alcuni ingredienti. Si può aggiungere della provola a pezzetti dentro l'impasto o anche della salsiccia o sostituire i semi di papavero con le noci. Il risultato sarà sempre spettacolare.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

04 gennaio 2021 - 17:11:24

Grazia, finalmente! Che fine hai fatto? Io adoro cucinare, soprattutto il salato. Ciao

0
Rispondi