Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Light

Cornetti salati senza burro e senza uova

I cornetti salati senza burro e senza uova sono un'alternativa light ai classici cornetti salati da farcire in mille modi. Ecco la ricetta

Cornetti salati senza burro e senza uova
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La preparazione dei cornetti salati senza burro e senza uova, oltre ad essere molto facile, richiede anche pochissimo tempo ed è molto versatile; i cornettini sono davvero belli esteticamente e gustosi. Si possono lasciare vuoti, farcirli a proprio piacimento o arricchirli con semi di sesamo e di papavero.

La philadelphia può essere sostituita con qualsiasi formaggio spalmabile ed al posto della farina 00 si può usare la farina che più si preferisce; nel caso decidiate di usare una farina integrale consiglio di mettere comunque una quota di farina bianca.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli.

Ingredienti

  • 3 vasetti yogurt bianco
  • 150 g di philadelphia
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 620 g di farina 00

Ingredienti per spennellare

  • 1 tuorlo

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cornetti salati senza burro e senza uova in una ciotola mescolate lo yogurt con la philadelphia avvalendovi di una frusta o una leccapentole.

Aggiungete il sale ed il lievito. Incorporate poco alla volta la farina e quando il composto risulterà solido mettetelo su una superficie piana. Lavorate il composto a mano fino ad ottenere un panetto ben compatto.

Dividere il panetto in quattro parti e stendere ciascuna parte con l’aiuto di un matterello per ottenere 4 rettangoli. Ciascun rettangolo dovrà essere tagliato in modo tale da ottenere dei triangoli

Avvolgete ciascun triangolo su se stesso partendo dalla base e otterrete così i cornetti. Disponete i cornetti su una teglia rivestita di carta forno. Spennellate i cornetti con un tuorlo sbattuto.

Infornate a 180°C per 40 minuti. I tempi di cottura vanno ovviamente regolati in base al forno che avete quindi accertatevi che la superficie sia dorata e l’interno ben cotto.

Una volta tolti dal forno lasciarli raffreddare su una graticola.

In alternativa potete preparare dei classici cornetti salati o delle brioches dolci davvero irresistibili.

Conservazione

I cornetti salati senza burro e senza uova si conservano per 2-3 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Anna Maria Giordano

I consigli di Anna Maria

Se volete renderli più sfiziosi consiglio di spolverarli, prima di metterli in forno, con dei semi di sesamo o di lino. Sono adatti sia ad essere mangiati vuoti che farciti. Lo yogurt e la philadelphia fanno si che non siano particolarmente salati quindi potete tranquillamente farcirli con affettati, formaggi, verdure o qualsiasi cosa vi piaccia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!