Antipasti   •   Verdura   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light   •   Senza glutine

Couscous di cavolfiore bianco e frutta secca

Con un couscous di cavolfiore bianco e frutta secca è un piatto molto particolare, che unisce il sapore di un ortaggio tipico invernale con il gusto della frutta secca. Ecco la ricetta

Couscous di cavolfiore bianco e frutta secca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il couscous di cavolfiore bianco e frutta secca è un molto particolare e sfizioso e vede come protagosista il cavolfiore bianco.

In questa ricetta non si tratta di fare il couscous con insieme il cavolfiore…ma si tratta di lavorare questo ortaggio invernale facendolo assomigliare appunto al classico couscous fatto con la semola.

Può essere servito come goloso antipasto o come pasto vero e proprio, a seconda del menu e dei gusti di ognuno di noi.

Vediamo come realizzarlo insieme.

Ingredienti

  • 250 g di cavolfiori
  • 10 g di mandorle
  • 10 g di nocciole
  • 10 g di noci
  • 10 g di pistacchi
  • 20 g di bacche di goji
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 limone
  • 1 mela verde
  • q.b di sale

Preparazione

Il couscous di cavolfiore bianco e frutta secca è di facile preparazione. I fornelli ci servono solo per pochissimi istanti, quindi è anche molto veloce.

Innanitutto mettete in ammollo le bacche di goji in acqua calda. Per chi non le conoscesse le bacche di goji hanno un’importante funzione sul sistema immunitario e rispetto ad altra frutta secca non restano dolci.

Prendete ora il cavolfiore bianco e dopo averlo suddiviso in cimette lavatelo accuratamente con acqua e bicarbonato. Quindi tamponatelo con un panno e tritatelo finemente fino a farlo diventare appunto simile al cous cous.

Trasferitelo in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale, due cucchiai di olio e il succo di un limone lasciandolo marinare in questo modo per un’oretta. Questo passaggio farà perdere al cavolfiore un po’ del suo particolare sapore che può non piacere a tutti. Lavate la mela verde e dividetela in piccoli cubetti.

In un ampio tegame fate tostare la frutta secca tagliata grossolanamente per pochissimi minuti facendo attenzione a non farla bruciare. Riprendete ora il couscous, unite la frutta secca, le bacche di goji e la mela verde, aggiustiate ancora con altro sale e pochissimo olio.

Mischiate bene gli ingredienti tra loro e portate in tavola.

Conservazione

Il couscous di cavolfiore bianco e frutta secca si conserva per al massimo un giorno in un contenitore ermetico riposto in frigo.

Alessandra Cretacci

I consigli di Alessandra

Visto che il cavolfiore ha un sapore particolare se mangiato crudo volendo potete saltarlo per pochissimi minuti nella padella insieme alla frutta secca.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!