Pasta con gamberi e granella di frutta secca

La pasta con gamberi e granella di frutta secca è un primo piatto ricco di gusto e di consistenze che conquisterà anche i palati più esigenti. Ecco la ricetta

Pasta con gamberi e granella di frutta secca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta con gamberi e granella di frutta secca è un primo piatto a base di pesce davvero fuori dagli schemi: un piatto ricco di sapore e gusto, ideale per chi ama provare sempre nuovi accostamenti di sapori. 

Un piatto che gioca molto sui contrasti: la delicatezza e la morbidezza del pesce vengono esaltati dalla croccantezza e corposità della granella di mandorle, pistacchi e nocciole. Ideale per un pranzo con amici e parenti quando si vuole sorprendere i propri ospiti presentando un piatto particolare, ma allo stesso tempo veloce. 

Vediamo, quindi, insieme come prepararlo.

Ingredienti

  • 400 g di rigatoni
  • 24 gamberoni
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di pistacchi
  • 50 g di nocciole
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di vino bianco
  • q.b di pepe
  • q.b di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare i pasta con gamberi e granella di frutta secca per prima cosa prendete i gamberi e puliteli: tagliate la testa con un coltello e sciacquateli accuratamente sotto l’acqua fredda. Versate in una ciotola della farina e passate i gamberi nella farina. Metteteli da parte. 

In una pentola mettete a bollire abbondante acqua salata e quando sarà arrivata ad ebollizione buttate la pasta. Nel frattempo in un mixer versate la frutta secca: pistacchi, mandorle e nocciole, già tutto sgusciato. Tritate il tutto ed aggiungete una spruzzata di pepe, un po’ di prezzemolo tritato e un filo d’olio extravergine d’oliva. Mescolate il tutto.

In una padella capiente versate un filo d’olio e mettete a scaldare su di un fornello a fuoco medio-basso. Quando l’olio sarà caldo versate i gamberi e lasciate cuocere con coperchio per circa 5-6 minuti controllando e mescolando varie volte. A metà cottura, alzare la fiamma e sfumate con del vino bianco togliendo il coperchio.

Una volta che la pasta sarà cotta versarla nella padella con il pesce, a fuoco basso mescolate bene e aggiungete del pepe e dell’olio. A questo punto, aggiungete la granella di frutta secca precedentemente tritata e a fuoco spento fate amalgamare bene tutti gli ingredienti tra loro. Servite e mangiate calda. 

In alternativa potete preprarare degli spaghetti pesto e calamari o degli spaghetti al pesto per chi non ama i piatti a base di pesce.

Conservazione

La pasta con gamberi e granella di frutta secca va consumata ben calda.

Francesca Cerolini

I consigli di Francesca

Potete accompagnare la pasta con un buon calice di vino bianco. Vi consiglio, in alternativa ai gamberi, di utilizzare le mazzancolle. Se desiderate invece ottenere un primo piatto cremoso aggiungete un po' di panna o latte in padella dopo aver cotto i gamberi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!