Cozze gratinate con pomodorini e capperi

Le cozze gratinate sono un antipasto tra i più classici, apprezzati e preparati di sempre. Se ne possono proporre, però, tante varianti diverse giocando con gli abbinamenti di sapore. Delle cozze gratinate con pomodorini e capperi, ad esempio, saranno davvero eccezionali ed il loro sapore avrà una piccola marcia in più rispetto alla ricetta originale. Scopriamo insieme come si preparano

Cozze gratinate con pomodorini e capperi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le cozze gratinate al forno, sono un golosissimo antipasto di pesce semplicissimo da preparare; i gusci delle cozze, ripiene del mollusco, vengono farciti con un composto morbido e molto saporito a base di pangrattato e cotti in forno per formare quella famosa crosticina croccante e dorata.

Queste cozze gratinate con pomodorini e capperi sono molto gustose in quanto verranno aggiunti al composto i capperi e dei pomodorini datterini! Semplici e veloci da realizzare, adatte come antipasto o anche come secondo piatto! Piaceranno proprio a tutti!

Ingredienti

  • 20 cozze
  • 10 cucchiai di pangrattato
  • 4 pomodorini datterini
  • 2 cucchiai di capperi
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b di pepe
  • 1 bicchierino di olio extravergine d’oliva
  • q.b di prezzemolo
  • 1 limone

Preparazione

Iniziate la preparazione delle cozze gratinate con pomodorini e capperi pulendo le cozze. Servendovi di una paglietta da cucina, strofinate ogni cozza sotto l’acqua corrente per pochi secondi per eliminare impurità e filamenti e strappate il bisso; se sono presenti delle incrostazioni grattatele con la lama di un coltello. Una volta pulite versatele in una ciotola  piena di acqua e fette di limone. Lasciatele in ammollo circa 15 minuti.

Trascorso questo tempo, scolatele e togliete le fette di limone, sciacquatele nuovamente sotto l’acqua corrente (fate questa operazione direttamente in uno scolapasta). Mettete una pentola sul fuoco, a fiamma moderata, versate le cozze, coprite con un coperchio e lasciate cuocere circa 5 minuti finchè il guscio non si sarà aperto, ogni tanto mescolate delicatamente. Spegnete.

In una ciotola versate il pangrattato, i cucchiai di formaggio grattugiato, un po’ di prezzemolo tritato e una spolverata di pepe nero macinato e mescolate. Lavate i pomodorini e tagliateli a dadini piccolissimi, prendete due cucchiai abbondanti di capperi (se sono sotto sale lasciateli in ammollo e sciacquateli nuovamente) e tritateli finemente. Aggiungeteli al pangrattato, versate il bicchierino di olio, con un cucchiaio mescolate per formare una farcia molto umida e pastosa  (se resta secca aggiungete piu olio)

Prendete le cozze, staccate e buttate la parte del guscio vuoto, con un cucchiaio riempite la parte del guscio col mollusco, premete con il palmo della mano per compattarlo. Adagiate le cozze farcite su una teglia rivestita da carta forno. Versate su tutte le cozze un filo d’olio ed infornate per circa 15 minuti a 200°C in forno preriscaldato statico o ventilato.

Una volta formata la crosticina, sfornate e servite.

Cozze gratinate con pomodorini e capperi

Conservazione

Le cozze gratinate con pomodorini e capperi vanno consumate subito.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Consiglio di comprare circa 1/2 kg di cozze, la dose descritta si riferisce a cozze pulite e che si son aperte in cottura; può accadere che ci si ritrovi cozze morte (non si apre il guscio) o col guscio rotto e vanno eliminate. Alla farcia aggiungete le spezie che preferite, potete mettere uno spicchietto d'aglio e peperoncino tritati. Usate i pomodorini che preferite, i capperi vanno bene sia sotto sale che sott'olio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!