Pappardelle cozze e olive

Le pappardelle cozze e olive sono un primo piatto gustoso e con ingredienti mediterranei irresistibili. Ecco la ricetta

Pappardelle cozze e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le pappardelle cozze e olive sono un primo piatto tipicamente mediterraneo, facile e veloce da preparare e molto saporito, da servire in qualsiasi stagione dell’anno.

Una cottura abbastanza veloce in padella ma un risultato finale molto elegante che renderà questo piatto perfetto anche per essere servito in occasioni particolari e pranzi eleganti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime pappardelle cozze e oliva ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto e delle varianti altrettanto interessanti e gustose per tante occasioni.

Ingredienti

  • 400 g di pappardelle
  • 400 g di cozze
  • 200 g di pomodorini
  • q.b di capperi
  • q.b di olive nere
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle pappardelle cozze e olive dovete partire proprio dalle cozze, che come prima cosa dovranno essere lavate accuratamente sotto acqua fredda corrente eliminando ogni impurità presente sulla loro superficie.

Fatto questo dedicatevi agli altri ingredienti, ovvero ai capperi, che dovranno essere tritati molto finemente, alle olive che vanno tagliate a rondelle ed ai pomodorini che andranno ridotti in piccoli quarti. Prendete a questo punto una padella antiaderente ben capiente e mettete a scaldare uno spicchio d’aglio, lasciato intero così da rimuoverlo in un secondo, insieme a dell’olio extravergine d’oliva. Fate andare il tutto per un minuto circa ed aggiungete capperi e olive. Aggiungete i pomodorini. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura per qualche altro minuto così che i pomodorini rilascino il loro succo.

A questo punto potete aggiungere cozze e coprire con un coperchio facendo andare a fiamma ben vivace. In pochi minuti le cozze inizieranno ad aprirsi ed a rilasciare tutto il loro sapore, rendendo il succo ancora più accattivante e particolare. Le cozze andranno quindi sgusciate, tenendone da parte soltanto qualcuna intera per la decorazione del piatto se volete ottenere un effetto ancora più d’impatto.

Nel frattempo dedicatevi alle pappardelle, che devono essere cotte in abbondante acqua salata portata ad ebollizione. Scolate al dente e fate terminata la cottura in padella con il condimento, facendo saltare il tutto aggiustando di sale e pepe se necessario. A questo punto le pappardelle cozze e olive sono pronte per essere servite ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde così da poterle apprezzare al meglio. Aggiungete anche del prezzemolo tritato per dare una nota di colore in più al piatto ed un sapore ancora più accattivante.

In alternativa potete preparare degli spaghetti alle vongole o degli spaghetti allo scoglio.

Pappardelle cozze e olive

Conservazione

Le pappardelle cozze e olive andranno servite ben calde e consumate subito dopo la loro preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete usare la quantità di olive e di capperi a seconda del vostro gusto. Se lo gradite potete sostituire i pomodorini con della polpa di pomodoro ed aggiungere un cucchiaino di concentrato di pomodoro per un sapore ancora più intenso. Al posto delle cozze, se lo desiderate, potete utilizzare anche le vongole. Il risultato finale sarà comunque ottimo. Per un risultato più piccante sostituite il pepe con del peperoncino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!