Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Frittelle di zucca di Halloween

Le frittelle di zucca di Halloween sono degli antipasti molto sfiziosi e golosi ma anche con un aspetto spaventoso che piacerà ai piccoli. Ecco la ricetta

Frittelle di zucca di Halloween
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di zucca di Halloween sono un ottimo antipasto ideale per le fresche giornate d’autunno, molto gustose e saporite. Hanno un leggero profumo di zucca ed ai bambini piacciono tantissimo soprattutto per la merenda pomeridiana.

Una variante delle classiche frittelle di zucca perfetta per la festa di Halloween sempre più diffusa anche in Italia. Infatti queste frittelle di zucca si possono preparare ancheper la festa di Halloween visto che la zucca è il personaggio più importante di questa festa. Le frittelle si possono fare in diversi dimensioni e si possono realizzare nelle forme dei personaggi che vi piacciono ovviamente relativi alla festa di Halloween. 

Le frittelle si possono preparare sia dolci che salate. Vediamo quindi come preparare le frittelle di zucca.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 300 g di zucca
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo per torte salate
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • q.b di olio di semi

Preparazione

Per realizzare le frittelle di zucca cominciate con la preparazione della purea di zucca. Prendete circa 300 grami di zucca pulita e tagliatela a cubetti. Fatela lessare in una pentola con acqua e un po’ di sale. Lessate la zucca finché i rebbi della forchetta possono entrare facilmente nei cubetti. Dopodiché togliete la zucca dalla pentola, scolatela e mettetela nel bicchierino del frullatore e frullate finché diventa una purea.

A questo punto versate la farina sul piano di lavoro aggiungendo anche il lievito istantaneo. Fate un buco al centro e versate la purea di zucca e l’olio extravergine di oliva. Mescolate e lavorate finché si ottiene un impasto liscio e omogeneo. Verso gli ultimi minuti aggiungete pure il sale. Se durante la lavorazione l’impasto è appiccicoso potete aggiungere un po’ di farina, se invece è troppo duro basta aggiungere qualche goccia d’acqua. Quando avete finito con la lavorazione dell’impasto, ci vorranno circa 10 minuti, avvolgetelo con la pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Passati i 30 minuti prendete l’impasto e dividetelo in piccole palline e le stendete sottili. Fate qualche taglio per realizzare gli occhi e la bocca. Continuate così con il resto dell’impasto.

Nel frattempo mettete una padella a bordo alto sul fuoco. Versate dentro abbastanza olio di semi per la frittura. Aspettare che raggiunga la temperatura giusta e friggetele vostre frittelle di zucca un paio alla volta. Le frittelle di zucca vanno servite calde.

In alternativa potete preparare delle faccine di patate.

Frittelle di zucca di Halloween

Conservazione

Le frittelle di zucca di Halloween si possono conservare anche per il giorno dopo e vanno  riscaldateprima di consumarle.

I consigli di Vittoria

Il profumo delle frittelle appena fatte è irresistibile e mette allegria. Spunti sfiziosi per trascorrere una bella e informale serata a casa con amici ospiti. E come si fa a resistere? Sono così invitanti! Soprattutto nella versione salata. E se al posto della zucca arancione si usano zucche con altre sfumature si ottiene un vassoio ancora più allegro e sicuramente più invitante. Compreso la semplice zucchina con la buccia verde.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!