Frittelle di zucca e patate

Le frittelle di zucca e patate sono un antipasto particolare, sfizioso e soprattutto irresistibile. Ecco la ricetta

Frittelle di zucca e patate
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le frittelle di zucca e patate sono un ottimo antipasto, molto profumato e ricco di sfumature di sapore. Piatto perfetto per la stagione autunnale in cui le zucche sono di stagione quindi particolarmente saporite ma soprattutto perfetto per coloro che non amano le carni e cercano quindi un’alternativa più sfiziosa.

Il loro sapore irresistibile sarà ideale anche per convincere i più piccoli a consumare le verdure.Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime frittelle di zucca e patate ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 250 g di zucca
  • 1 uovo
  • 4 patate
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano
  • q.b. di pangrattato
  • q.b di sale
  • q.b di farina 00

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle frittelle di zucca e patate dovete partire proprio dalla zucca e dalle patate, i due ingredienti principali di questa ricetta. La zucca andrà privata della buccia esterna, di filamenti e semi interni e ridotta in tocchetti. Le patate, invece, andranno pulite accuratamente sotto acqua corrente e poi messe in una pentola con abbondante acqua salata a cuocere per all’incirca 40 minuti.

La zucca andrà passata in forno dopo essere stata cosparsa con olio e sale a cuocere per all’incirca 20 minuti a 180°C oppure potrà essere lessata o cotta al vapore. Quando sia la zucca che le patate saranno cotte dovranno essere schiacciate utilizzando una semplice forchetta oppure un apposito schiacciapatate. La purea così ottenuta andrà lasciata da parte a freddare e solo in un secondo momento potrà essere aggiunta all’interno di una ciotola insieme agli altri ingredienti che serviranno per questa preparazione, ovvero il formaggio grattugiato e l’uovo.

Aggiungete anche un po’ di farina ed impastate il tutto fino ad ottenere un composto perfettamente compatto e non più appiccicoso.

Realizzazione delle frittelle di zucca e patate

Adesso che tutto è pronto non vi resta che prelevare una manciate di impasto e andare a creare le vostre frittelle, dando la forma che più preferite. La dimensione delle frittelle varie in base al risultato finale che volete ottenere. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le frittelle di zucca e patate ed a questo punto potete dedicavi alla loro cottura, che dovrà avvenire in olio ben caldo all’interno di una padella dai bordi alti.

Passate le vostre frittelle di zucca e patate in un po’ di pangrattato e poi friggete in olio caldo, girandole a metà cottura così da avere una superficie dorata in maniera uniforme. Aggiustate di sale e adagiate le vostre frittelle di zucca e patate ormai pronte su un piatto coperto con un foglio di carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso.

Le vostre frittelle andranno servite quando sono ancora ben calde così da poterne apprezzare la consistenza ben compatta.

In alternativa potete preparare delle classiche frittelle di zucca o uno sformato di zucca.

Conservazione

Le frittelle di zucche patate si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico. Prima di servirle nuovamente, però, sarà necessario scaldarle.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore delle vostre frittelle utilizzando un formaggio stagionato oppure aggiungendo un ripieno con un formaggio a pasta filata a vostra scelta. In questo modo il risultato sarà ancora più invitante. Potete anche decidere di cospargere le vostre frittelle di zucca e patate con dell'uovo e del pangrattato e al posto di friggerle potete decidere di cuocere in forno. Il risultato sarà comunque ottimo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!