Girelle salate con zucchine e salame

Le girelle salate con zucchine e salame sono un antipasto molto sfizioso e particolare, ideale per stupire i propri ospiti. Ecco la ricetta

Girelle salate con zucchine e salame
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le girelle salate con zucchine e salame sono un antipasto sfizioso e molto gustoso e sono ideali per feste e aperitivi con amici.

Una ricetta semplice e facile con pochi ingredienti buoni e genuini. L’impasto si prepara in pochissimo tempo perchè è senza lievito. E’ un impasto adatto alle ricette rustiche, facile da stendere e da lavorare.

Il gusto delicato delle zucchine si sposa bene col gusto deciso del salame e della scamorza affumicata. Queste girelle oltre ad essere molto saporite, sono molto belle da vedersi. Sono buone sia calde che fredde e per questo possono essere preparate comodamente in anticipo.

Vediamo, quindi, come preparare delle girelle salate con zucchine e salame ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 150 ml di acqua
  • 120 g di burro
  • 2 zucchine
  • q.b di parmigiano reggiano
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 150 g di salame
  • 1 cucchiaino di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare le girelle salate con zucchine e salame per prima cosa dovete preparare l’impasto base. In una ciotola mettete la farina e al centro aggiungete l’acqua ghiacciata, il burro freddo a pezzetti e il sale. Mischiate bene gli ingredienti evitando che si formino i grumi. Versate l’impasto su un piano di lavoro e continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgete il panetto con la pellicola e lasciate a riposo per 15 minuti.

Nel frattempo lavate bene le zucchine e, dopo averle asciugate, le grattuggiate con l’apposito attrezzo. Mettete le zucchine in una ciotola e condite con olio extravergine di oliva e un pochino di sale, e mettete da parte. Prendete una grattuggia a fori grandi e grattuggiate la scamorza affumicata e infine tagliate il salame a pezzetti piccoli.

Riprendete l’impasto e col mattarello stendete una sfoglia di forma rettangolare. Distribuite  le zucchine su tutta la superfice della sfoglia, lasciando libero un bordo (del lato più lungo) che sarà quello di chiusura quando andrete a formare il rotolo. Aggiungete poi il salame, la scamorza affumicata e il parmigiano reggiano. Arrotolate delicatamente la sfoglia dal lato più lungo e formate un rotolo facendo aderire bene con le dita il bordo esterno.

Tagliate il rotolo in tanti pezzi dal diametro di 2 cm. Disponete le girelle di zucchine e salame, distanziate tra loro,  su una teglia ricoperta con un foglio di carta forno. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C non ventilato per 40 minuti o fino a quando le girelle saranno dorate.

Servite le girelle ancora calde ma sono ottime anche fredde.

In alternativa potete preparare delle girelle di pizza prosciutto e formaggio o dei fagottini di brisée.

Girelle salate con zucchine e salame

Conservazione

Le girelle salate con zucchine e salame si conservano per al massimo 2 giorni in un contenitore ermetico.

Tiziana D'angiola Federico

I consigli di Tiziana

A piacere si possono aggioungere i pistacchi o le noci alla farcitura. Si può sostituire il salame con altri tipi di salumi a seconda dei gusti personali. In alternativa, si può sostituire il burro con la margarina. Quando si stende la sfoglia è preferibile spolverizzare solo leggermente il piano di lavoro con la farina per evitare che l'impasto incorpori altra farina e diminuisce l'effetto morbidezza delle girelle.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!