Insalata di polpo con sedano, limone e prezzemolo

L'insalata di polpo è uno di quei piatti a cui è davvero difficile dire di no. Costituisce un antipasto molto semplice e gustoso, particolare e sempre molto apprezzato. In questa versione semplice con sedano, limone e prezzemolo sarà perfetto anche per coloro che non hanno molta dimestichezza ai fornelli. Scopriamo insieme come procedere al meglio

Insalata di polpo con sedano, limone e prezzemolo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di polpo con sedano, limone e prezzemolo è un ottimo antipasto a base di pesce, ed è perfetto per iniziare un menu di mare a tavola.

Questo piatto si presenta estremamente sfizioso, leggero ed elegante, e sarà molto gradito da tutti i vostri ospiti. La ricetta è semplice ed abbastanza veloce da realizzare, ed il sedano ed il limone donano al piatto un’ incredibile ed unica freschezza.

Vediamo insieme come procedere passo dopo passo per una riuscita squisita e perfetta.

Ingredienti

  • 3 polpi
  • 2 coste di sedano
  • q.b di prezzemolo
  • 1 limone
  • q.b di sale

Preparazione

Prendete tre polpi freschi di circa 200 g ciascuno. Se ne avete la possibilità, congelateli qualche giorno prima del loro utilizzo, per poi cuocerli congelati, in questo modo risulteranno più teneri. Altrimenti, utilizzateli subito freschi.

Metteteli in una pentola a pressione di misura medio grande e copriteli totalmente con acqua fredda, chiudete bene il coperchio e fateli cuocere sino a che la pentola non fischierà per una durata di 10 minuti, poi spegnete il fornello, scolateli e lasciateli raffreddare.

Una volta freddi, tagliateli a pezzetti di dimensioni uguali rimuovendo bocca ed occhi. Prendete due pezzi di sedano, ripuliteli rimuovendo la parte verde e lasciando solo quella bianca, poi con un coltello tagliateli prima a metà, poi in pezzetti abbastanza sottili. Prendete un limone e con uno spremiagrumi ricavatene il succo.

Prendete il prezzemolo, lavatelo bene in acqua corrente, rimuovete le foglie e tritatele finemente con la mezzaluna.

Prendete una terrina e mettervi dentro il polpo, successivamente unire il sedano, il succo di un limone, un pizzico di sale ed il trito di prezzemolo, giratelo bene per insaporire gli ingredienti tra di loro e lasciatelo riposare in frigo per circa 20 minuti. Impiattate e servite con qualche pezzo di limone affettato.

Servite freddo.

Conservazione

L’insalata di polpo si conserva per al massimo due giorni, coperto da pellicola.

Valeria Rosa

I consigli di Valeria

Vi consiglio di non far cuocere troppo il polpo in quanto risulterebbe duro e poco piacevole da masticare, uno dei rischi principali è la sua gommosità'. Il polpo può essere cucinato in vari modi differenti, ed è ottimo anche con l’aggiunta di patate, olive, o cipolla, secondo le vostre preferenze.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!