Antipasti   •   Originali

Madeleine salate noci e taleggio

Le madeleine salate sono una ricetta originale e semplice da preparare. Con noci e taleggio sono letteralmente irresistibili e molto particolari. Scopriamo insieme la ricetta e tanti consigli utili

Madeleine salate noci e taleggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le madeleine salate sono una variante rispetto alle famosissime dolci, famose per la celebrazione di Proust e con la caratteristica forma dello stampo con cavità a conchiglia.

In questa versione adatta per un aperitivo, un buffet di festeggiamento in piedi o una merenda i sapori invernali di noci e taleggio si uniscono per dare un risultato saporito e gustoso: potrete utilizzare uno stampo da muffin se non avete quello da madeleine e otterrete delle deliziose tortine salate monoporzione da servire ai vostri ospiti.

Le madeleine salate noci e taleggio sono perfette come antipasto, anche nelle giornate di festa.

Ingredienti

  • 160 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 4 uova
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • 60 g di noci
  • 100 g di taleggio

Preparazione

Per preparare le madeleines salate al taleggio e noci iniziate dall’impasto di base: in una ciotola capiente inserite la farina setacciata con il lievito, il sale e il pepe, il parmigiano grattugiato. Una per volta, inserite le uova e mescolate bene con una frusta a mano prima di inserire la successiva, amalgamando il composto, poi inserite l’olio extravergine di oliva a filo e mescolate ancora.

Tritate le noci e tenetele da parte, poi tagliate a dadini il taleggio: inseritele le noci nell’impasto e mescolate con un mestolo, poi i dadini di taleggio avendo cura di mescolarli bene per distribuirli uniformemente. Lasciate l’impasto a riposare in frigorifero almeno due ore, ma meglio se tutta la notte: più il composto sarà addensato e freddo, più le madeleines svilupperanno la tipica “gobbetta” durante la cottura.

Madeleine salate noci e taleggio

Accendete il forno e riscaldatelo a 240°C: inserite il composto nelle cavità dello stampo da madeleines imburrato e infarinato – oppure in quello da muffin – e infornate per 4 minuti. Poi, senza aprire la porta del forno, abbassate la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per altri 4-5 minuti. Estraete dal forno e lasciate freddare poi sformate dallo stampo per far freddare completamente su una griglia.

Madeleine salate noci e taleggio

Conservazione

Potrete conservare le madeleines sotto una campana di vetro oppure in una scatola di latta chiusa con il coperchio per 2-3 giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Preparate l'impasto la sera prima per il giorno dopo, lasciandolo tutta la notte in frigorifero, oppure la mattina per la sera se cuocerete le madeleines per l'orario dell'aperitivo: lo shock termico permetterà il formarsi della gobbetta in superficie. Potrete sostituire il formaggio con un altro a vostro piacimento, oppure arricchire l'impasto con delle erbe fresche, per esempio con del timo freso o della salvia tritata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!