Mini cheesecake salate al parmigiano, fichi e miele

Le cheesecake sono famosi dolci al cucchiaio di origini americane, declinate ormai in tantissime varianti, anche salate. Le mini cheescake salate al parmigiano, fichi e miele, ad esempio, sono un'ottima e sfiziosa idea antipasto o da aperitivo. Ecco come si preparano

Mini cheesecake salate al parmigiano, fichi e miele
Difficoltà
Preparazione
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le mini cheesecake salate al parmigiano, con fichi e miele sono una sfiziosa idea da aperitivo, veloci e facilissime da preparare. Il mix di sapori salati e decisi, con il dolce del miele e dei fichi è un’esperienza gustativa sublime.

Sono ideali da preparare per una serata con amici, come antipasto o aperitivo. Potete preprarle anche molte ore prima, in modo che la cheesecake si rapprenda bene e risulti semplice staccarla dal pirottino senza romperla. Vediamo, quindi, come si preparano.

Ingredienti per la base

  • 100 g di taralli
  • 40 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 250 g di philadelphia
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 20 ml di latte
  • 1 foglio di colla di pesce

Ingredienti per decorare

  • 2 fichi
  • q.b di miele
  • q.b di noci

Preparazione

Per preparare le mini cheesecake al parmigiano, fichi e miele partite dalla realizzazione della base.

Ponete i taralli nella ciotola di un robot da cucina dotata di lame (potete usare anche dei grissini o i salatini che preferite), azionate le lame e riduceta in polvere i taralli. Sciogliete il burro in un pentolino, quando sarà fuso versate i taralli ridotti a polvere in una ciotola, aggiungete il burro e mescolate con un cucchiaio di legno, finchè taralli e burro non risulteranno legati.

Prendete quattro pirottini di carta forno, aggiungete in ognuno un cucchiaio di composto, livellatelo con un cucchiaino e ponete i 4 pirottini in frigo per dieci minuti. Passate ora alla preparazione della crema.

Mettete un foglio di colla di pesce in acqua fredda per cinque minuti. Nel frattempo prendete una ciotola. Mettete all’interno philadelphia e parmigiano e mescolate. Quando il foglio di gelatina sarà ammorbidito mettetelo in un pentolino con il latte e fatelo riscaldare finchè sarà sciolto. Dopodichè aggiungete al composto di philadelphia e parmigiano, mescolate e riempite i pirottini che avevate messo da parte. Riponeteli ora in frigo per almeno quattro ore.

Passato il tempo necessario controllate che i pirottini si stacchino facilmente dalla cheesecake, staccateli uno per volta e decorate le tortine con metà fico, miele e gherigli di noci.

Mini cheesecake salate al parmigiano, fichi e miele

Conservazione

Le mini cheesecake al parmigiano, fichi e miele si conservano per alcuni giorni in freezer e andranno decorate al momento. Le cheesecake si conservano per due giorni in frigorifero.

Antonella Falce

I consigli di Antonella

Per dare una nota ancora più intensa di contrasto tra salato e sapori dolci potete decorare le vostre cheesecake con delle roselline di prosciutto crudo. Fatte in barattolo possono trasformarsi in una bellissima idea regalo. Potete sostituire il parmigiano con del pecorino, e i fichi con delle pere, per una variante deliziosa!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!