Muffin salati con scalogno e zucchine

I muffin salati sono perfetti da servire come antipasto rustico ed originale o per accompagnare un aperitivo. In questa versione con zucchine e scalogno saranno davvero particolari e molto golosi. In più prepararli è davvero semplicissimo. Scopriamo insieme come fare

Muffin salati con scalogno e zucchine
Difficoltà
Preparazione
Cottura
3 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I muffin salati sono semplicissimi da fare, richiedono poco tempo e sono ottimi da servire come antipasto.

Ad arricchire la preparazione, in questo caso, l’inconfondibile sapore dello scalogno e la delicatezza della zucchina, che rendono questa ricetta molto gradevole al palato. Sono un’ottima idea anche per organizzare un aperitivo con gli amici perché sono velocissimi da fare e buonissimi da mangiare.

Scopriamo, quindi, insieme come si preparano al meglio questi muffin salati con scalogno e zucchine.

Ingredienti

  • 2 scalogni
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 300 g di zucchine
  • 120 g di farina 0
  • 8 g di lievito istantaneo per torte salate
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Prima di tutto preparate un tagliare, e tagliate le zucchine a piccoli spicchi (4 spicchi per ogni rondella). A parte, fate la stessa cosa con gli scalogni ma a striscioline. Poi scaldate una padella con un filo d’olio d’oliva, e successivamente aggiungete lo scalogno e le zucchine tagliate. Salate a metà cottura e lasciate cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo montate bene le uova con le fruste elettriche (devono diventare di colore giallo chiaro) e aggiungete piano piano metà della farina, il burro precedentemente fuso, il lievito per preparazioni salate, un pizzico di sale e il parmigiano reggiano grattugiato. Infine aggiungete la restante farina sempre poco alla volta.

Quando lo scalogno e le zucchine sono pronte, unitele all’impasto e mescolatee dal basso verso l’alto con una spatola, stando attenti a non rovinare l’impasto. A questo punto preriscaldate il forno a 180°C, statico. Nel frattempo preperate una teglia da muffin e mettete l’impasto all’interno dei pirottini, in questa fase vi potete aiutare con un cucchiaio da gelato.

Cuocere i muffin fino a quando non diventano ben dorati, il tempo può variare dal tipo di forno, ma in genere sono circa 30 minuti.

Conservazione

Questi muffin si possono conservare per 3 giorni.

Lisa Poliziani

I consigli di Lisa

Un consiglio utile è di stare attenti a non cuocere troppo i muffin, perché possono risultare troppo asciutti. Invece nella fase in cui riempiamo i pirottini, è bene non riempirli troppo ma solo i 2/3. Prima di infornare i muffin, potete livellare bene l'impasto con l'aiuto di un cucchiaino per dare meglio la forma.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!