Piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante

Una piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante è un ottimo antipasto, veloce e semplice da preparare ma costituirà anche una buona variante alla classica pizza margherita. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
1 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante è una variante della classica pizza margherita, ma questa ricetta riduce sensibilmente i tempi di preparazione poichè si realizza con una semplice piadina.

La cottura in forno vi permetterà di gustare una pizza sottile e croccante che potete farcire con gli ingredienti che più preferite in modo da accontentare per cena tutti i commensali. Questa variante con melanzane e salame piccante è particolarmente adatta per chi ama i sapori decisi ed è ottima da gustare con una bibita fredda.

Vediamo quindi insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 1 piadina
  • q.b di passata di pomodoro
  • 4 fette di melanzane
  • 120 g di mozzarella
  • 20 g di salame
  • 1 pizzico di sale
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

La preparazione della piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante è molto semplice.

Cominciate innanzitutto preparando tutti gli ingredienti necessari per condire la pizza. Lavate ed eliminate le estremità della melanzana e tagliatene 4 fette abbastanza sottili. Usando una griglia, o una padella antiaderente, grigliate su entrambi i lati le fettine di melanzana, salatele leggermente e mettetele da parte. 

Successivamente tagliate a dadini sia il salame piccante che la mozzarella, in modo che perda un po’ di liquido in eccesso e non bagni troppo la piadina; mettete questi ingredienti in due ciotoline separate, poichè serviranno in un secondo momento.

Adagiate la piadina su una teglia da forno, conditela uniformemente con qualche cucchiaio di passata di pomodoro, un filo di olio e infornate in forno preriscaldato a 220°C. A metà cottura estraete la teglia dal forno e condite la pizza con i cubetti di mozzarella, restando leggermente lontano dai bordi, le melanzane grigliate e il salame piccante. Aggiungete un filo di olio extravergine di oliva in superficie e continuate la cottura della pizza per altri 5-7 minuti. In questo modo la mozzarella si scioglierà uniformemente e non si seccherà troppo in cottura.

Quando la pizza è ben dorata, sfornatela e servitela in tavola.

Piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante

Conservazione

La piadipizza con melanzane grigliate e salame piccante va consumata ben calda

Luana Tandoi

I consigli di Luana

Per la preparazione di questa ricetta potete utilizzare una piadina senza glutine, se intolleranti, o una piadina integrale per un sapore leggermente più rustico. Scegliete ingredienti freschi e se non avete in casa la mozzarella sostituitela con della scamorza. La passata di pomodoro non necessita di precottura ma si cuocerà direttamente in forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!