Polpette di pane pugliesi

Le polpette di pane pugliesi sono sfiziose, croccanti e facilissime da preparare. Ecco la ricetta

Polpette di pane pugliesi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pane pugliesi sono una preparazione contadina, realizzata con ingredienti semplici ed economici. Potete utilizzare del pane in cassetta o del pane raffermo avanzato così da trasformare dei semplici avanzi in un piatto sfizioso e croccante da poter servire come piccolo spuntino, come antipasto veloce per iniziare un pasto o per accompagnare un aperitivo.

Si tratta, quindi, di una variante delle classiche polpette di pane molto povera che però renderà ogni banchetto ancora più sfizio e particolare. Le polpette di pane pugliesi saranno semplici e veloci da realizzare ma il risultato finale conquisterà davvero tutti.

Vediamo, quindi, insieme come preparare le polpette di pane pugliesi ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 200 g di pane per tramezzini
  • 2 uova
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • q.b. di prezzemolo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe
  • q.b. di latte

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle polpette di pane pugliesi dovete partire dal pane, che dovrà essere messo in una ciotola insieme al latte così che venga bagnato per bene. Se utilizzate del pane raffermo il tempo di riposo in ammollo sarà più lungo rispetto a quello che necessita il pane in cassetta. Regolatevi, quindi, con i tempi di preparazione.

Quando il pane sarà perfettamente ammorbidito strizzatelo così da eliminare i liquidi in eccesso ed aggiungetelo all’interno di una ciotola insieme alle uova, formaggio grattugiato, sale, pepe e prezzemolo. Impastate il composto utilizzando le mani così da ottenere un risultato ben compatto e morbido. Qualora dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po’ di latte.

A questo punto dal composto così ottenuto ricavate una piccola porzione e fatela roteare tra le mani dando vita alle vostre polpette. Continuate in questo modo fino a quando avrete preparato tutte le polpette di pane pugliesi possibili e passatele poi nella farina 00.

Le polpette di pane potranno quindi essere fritte in abbondante olio portato ad una temperatura di 170°C. Fate dorare entrambi i lati per alcuni minuti e togliete le polpette dall’olio soltanto quando saranno ben dorate in superficie. Adagiate le polpette di pane pugliesi su un piatto coperto con della carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso ed a questo punto potete servire ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare delle polpette di pane al sugo o delle polpette di pane e patate.

Polpette di pane pugliesi

Conservazione

Le polpette di pane pugliesi si conservano per al massimo un giorno. L’ideale è consumarle ben calde subito dopo la loro preparazione così da apprezzare per bene la croccantezza esterna e la morbidezza interna.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete rendere le vostre polpette ancora più sfiziose aggiungendo un ripieno filante. Aggiungete in questo caso dei cubetti di mozzarella, provola o scamorza all'interno di ogni polpetta e proseguita come da ricetta. Il risultato finale sarà ancora più sfizioso specialmente se le polpette vengono consumate ben calde dopo la cottura.

Altre ricette interessanti
Commenti
Salvatore Niro
Salvatore Niro

11 settembre 2017 - 18:18:16

Sicuramente buonissime!! Da fare subito

0
Rispondi