Polpette di pane, zucchine e prosciutto cotto

Le polpette di pane sono un ottimo secondo piatto, economico e semplice da realizzare, che preparavano in passato le nostre nonne. Si tratta di un piatto molto versatile che può essere preparato in tante versioni diverse, ad esempio con zucchine e prosciutto cotto come in questo caso. Scopriamo insieme come procedere per ottenere un risultato sfizioso e invitante

Polpette di pane, zucchine e prosciutto cotto
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le polpette di pane sono un antipasto o secondo piatto molto apprezzato e dalle origini antiche. Si tratta, infatti, di una preparazione economica che in passato veniva realizzata spesso. Nel tempo, però, la versione più semplice è stata arricchita da tanti altri ingredienti.

Le polpette di pane, zucchine e prosciutto cotto sono un antipasto sfizioso, economico e di semplice preparazione; ideali da consumare durante un pranzo in famiglia, rappresentano una gustosa idea finger food per un aperitivo in compagnia.

Realizzare queste deliziose polpette è piuttosto semplice e alla portata di tutti; vanno consumate ben calde, per gustarle al meglio. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 120 g di pane raffermo
  • 2 zucchine genovesi
  • 2 uova
  • 100 ml di latte
  • 80 g di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • q.b di pangrattato
  • q.b di sale

Preparazione

Per realizzare le polpette di pane, zucchine e prosciutto cotto innanzitutto riducete il pane raffermo in una dadolata; trasferite il pane in una scodella e aggiungete circa 100 ml di latte. Tenete il pane a bagno per circa 10 minuti, in modo che possa ammorbidirsi.

Utilizzando una grattugia a fori larghi, grattugiate le zucchine e mettetele in un’ampia ciotola. Aggiungete il pane ammorbidito e ben strizzato, le due uova, il Parmigiano Reggiano e una presa di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e versatevi il pangrattato poco alla volta, fino a quando otterrete un impasto sodo e corposo.

La quantità di pangrattato da utilizzare è più o meno di 10 cucchiai ma potrebbe variare (tutto può dipendere dall’umidità delle zucchine). Non appena otterrete un impasto corposo, come ultimo passaggio aggiungete il prosciutto cotto sminuzzato. Con le mani bagnate, formate tante polpette medio-grandi. Con queste dosi potrete realizzare all’incirca 15-17 polpette.

Quando le polpette di pane saranno pronte, friggetele in abbondante olio di semi di girasole ben caldo, girandole da entrambi i lati per una cottura uniforme. Quando risulteranno perfettamente dorate, trasferitele su carta assorbente e aggiungete un pizzico di sale.

Servite le polpette ben calde, insieme ad un’insalata fresca di stagione.

Polpette di pane, zucchine e prosciutto cotto

Conservazione

Questa portata può essere conservata per al massimo 1 giorno dalla preparazione, tuttavia è consigliabile riscaldarle in forno a microonde prima di consumarle.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Per un risultato ottimale utilizzate solo zucchine fresche e di stagione. Se non avete a disposizione il pane raffermo, potete sostituirlo con delle fette di pancarrè. Per una versione vegetariana, potete non aggiungere il prosciutto cotto. Servite le polpette con una salsa Barbecue oppure con della maionese allo yogurt.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!