Antipasti   •   Sfiziosi e veloci   •   Vegeteriano   •   Vegano

Polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive

Le polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive sono sfiziose e semplici da preparare. Un piatto originale che conquisterà anche i più diffidenti

Polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Queste polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive sono davvero un antipasto o uno stuzzichino sfizioso! Piaceranno moltissimo ai vostri ospiti ed anche a voi perchè sono facili e velocissime da preparare.

Un altro punto a favore di queste polpettine è che sono anche un ottimo modo per riciclare la polenta avanzata del giorno prima, basta ammorbidirla in un pentolino ed aggiungere tutti gli ingredienti che più vi piacciono. Un finger food da gustare caldo, magari insieme a un cocktail fresco per dare un bel contrasto.

Ingredienti

  • 2 bicchieri di farina di mais
  • 4 bicchieri di acqua
  • 6 pomodori secchi
  • 3 cucchiai di olive taggiasche
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare queste polpettine di polenta con pomodorini secchi ed olive taggiasche è davvero semplice e veloce. Innanzitutto dedicatevi alla preparazione della polenta mischiando insieme farina di mais ed acqua ed aggiustando di sale. Quando l’acqua bolle, aggiungete la farina di mais ed iniziate a mescolare con una frusta per non far attaccare la polenta al fondo della pentola.

Continuate a mescolare fino a quando si addensa bene e si stacca da sola dalla pentola. Se invece avete della polenta già pronta, basta prenderne una parte, circa 300-350 grammi

Polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive

A questo punto tritate i pomodori secchi e le olive con una mezzaluna, oppure metetteli nel frullatore. Versate i pomodori secchi e le olive nella pentola con la polenta e mescolate fino ad amalgamare il tutto.

Aggiustate di sale e pepe, ma state attenti nel dosarne la quantità perchè i pomodorini e le olive sono già saporiti. Lasciate leggermente raffreddare la polenta, poi con un cucchiaio formate le polpette e mettetele in una teglia ricoperta con carta da forno. Versate un filo d’olio sulle polpette, poi infornate a 200°C, forno ventilato, per 15 minuti.

Polpettine di polenta con pomodorini secchi e olive

Conservazione

Le polpettine di polenta con pomodorini secchi ed olive taggiasche si conservano per un paio di giorni, ma l’ideale sarà consumarle subito.

Gaia Raimondi

I consigli di Gaia

Vi consiglio di assaggiare queste polpette calde o tiepide, sono davvero buonissime e super stuzzicanti. Per rendere queste polpette ancora più golose, potete aggiungere un cubetto di formaggio filante al centro, in modo che poi una volta cotte abbiano il cuore filante. Potete anche aggiungere dei capperi, oppure altri ingredienti in base ai vostri gusti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!